Taranto F.c.

Taranto, Ragno: "Questo campo non ti permette di esprimerti al meglio! Accettiamo serenamente questa sconfitta, il Sorrento..."

a cura di Massimiliano Fina

29.09.2019 17:50

Al termine della sconfitta con interna con il Sorrento, è intervenuto in sala stampa il tecnico rossoblù, Nicola Ragno, queste le sue dichiarazioni:

"Questo campo non ti permette di esprimerti al meglio. Loro giocavano di rimessa. Chi ha l'obbligo di vincere eravamo noi, poi vorrei avere la certezza sul fallo di mano. Il pareggio ci stava, ma chi vince a sempre ragione. Alibi non ne voglio trovare, mi dispiace perchè non meritavamo di perdere... ma quel mani evidente ci ha penalizzato. In questo campionato calcoli non ne puoi fare: questo è un campionato dove ci sono sorprese e in casa dobbiamo fare più punti possibili, ma analizzando la gara io mi preoccuperei se la squadra non avesse fatto nulla per vincere la gara. Parate del nostro portiere non ne ho viste, purtroppo la zampata giusta non l'ho vista. Accettiamo serenamente questa sconfitta, ma oggi volevo vincere, purtroppo il nostro è un campo è di... Chi vuole giocare palla a terra abbiamo bisogno di giocare velocemente senza il rimbalzo del pallone, ma questo ti condiziona tutto quanto. Faccio i complimenti al Sorrento, io voglio perdere per mie colpe non per 'errori' altrui. Matute? Ho voluto aprire la difesa loro, cercando di mettere qualità e lì ho rischiato e l'ingresso di D'Agostino ha facilitato anche i due attaccanti, e tra virgoletto ho avuto torto.. in parte. E' fisiologico concedere qualcosa all'avversario, siamo stati bravi a concedere poco, il Sorrento non è stato a guardare e ha provato a impensierirci. Loro sono venuti qui per fare una partita loro e l'hanno fatta. Noi dobbiamo adeguarci a quello che abbiamo, e facciamo fatica ad allenarci qua ed è difficile fare tre passaggi di seguito. Loro ti attendevano e ripartivano, noi impostavamo, e con questo terreno fatichiamo".

Commenti

Talsano Taranto, a Montemesola arriva la prima vittoria: 0-3 alla Tre Colli
Settori giovanili, Leonardo Nardulli approda al Taranto Fc