Boxe

Implacabile Merico, dodicesima vittoria nei "Pro"

In un PalaMazzola gremito, il campione italiano Pesi Supergallo batte l'ottimo Luca Genovese: "Quest'estate punto ad un match internazionale"

Matteo Schinaia
21.02.2020 22:07

Luigi Merico vince ancora. E lo fa con sei riprese condotte in maniera pressocché impeccabile, al termine delle quali arriva l'inequivocabile vittoria ai punti contro Luca Genovese in un PalaMazzola gremito e con oltre 600 presenze tra spalti e parquet.

Un successo arrivato dopo 427 giorni dopo la notte magica del 21 dicembre 2018, quando, sempre nel più importante palazzetto di Taranto, il fuoriclasse pulsanese divenne campione italiano Pesi Supergallo.

Ora il conto dei match tra i Professionisti parla di 12 vittorie e 1 pareggio in 13 incontri disputati: un ruolino di marcia da record per un pugile che ha solo 27 anni ma punta sempre più in alto.

Il match contro Genovese (al ventisettesimo incontro tra i "pro") è stata infatti una gustosa anteprima di un incontro che vedrà protagonista Merico in estate a Pulsano per un titolo internazionale: le premesse per continuare a scrivere la storia del pugilato tarantino, che proprio con Luigi si è riappropriata di una titolo italiano dopo quasi 40 anni, ci sono tutte.

Il "clou" è stato preceduto da una riunione dilettantistica organizzata dalla Pugilistica Merico in stretta collaborazione con il Team Cupri del maestro Salvatore Cupri: sette incontri di ottimo livello, due "junior" e cinque "youth", che hanno visto confrontarsi alcuni dei talenti più cristallini della Puglia.

"E' stato un bel match - dichiara soddisfatto a fine gara Luigi Merico - in cui ho avuto la meglio grazie ai miei allunghi al cospetto di un avversario che mi attaccava. Con questo incontro preparo al meglio la sfida internazionale che mi aspetta quest'estate: il mio obiettivo da boxeur l'ho raggiunto vincendo il titolo italiano, ma non mi voglio fermare. Grazie a tutti quelli che mi seguono, sono contento di essere un punto di riferimento per i ragazzi che si avvicinano a questo sport".

"Una serata piena di emozioni - commenta orgoglioso l'organizzatore dell'evento, il maestro Santo Merico - e sono felice del rientro di Luigi sul ring dopo oltre un anno. Questo incontro anticipa quello internazionale, che realizzeremo in collaborazione con il Comune di Pulsano, che ringrazio, insieme agli altri ospiti intervenuti, per la partecipazione ad una serata che migliore non poteva proprio essere".

La manifestazione, presentata dal direttore di TuttoSportTaranto.com Matteo Schinaia con la collaborazione di Antonella Ture, è stata impreziosita da alcune esibizioni di una scuola di ballo di Taranto, la Ma.ri.dance School.

Commenti

Massafra: Juniores, caduta interna per i ragazzi di Cristofaro
New Taranto infinita, batte Limatola in rimonta e resta in scia per il primo posto