Basket Maschile

Virtus Pallacanestro Taranto, colpo da 90: arriva coach Stefano Mineo

04.07.2020 10:19

Lavoro continuo in casa Virtus. Lavoro di messa in atto dei programmi fatti nei mesi precedenti, e come costume in casa orange si inizia con gli allenatori che sono il punto di riferimento imprescindibile per la crescita dei giovani.

Primo innesto nel roster allenatori per la stagione 2020/2021 è coach Stefano Mineo ed è un ingresso con i fiocchi, considerando la politica della Virtus ed il curriculum nonché l'indole del nuovo coach.

Stefano ha iniziato la sua attività di allenatore nel 1996, con l’under 13 anno 84/85 del Cras Taranto. Al Cras per 10 anni ha operato prevalentemente nel settore maschile, vivendo comunque appieno l'evoluzione della società dalla serie C sino al primo scudetto.

Dopo la parentesi di un anno con la Libertas di Gigi Ciliberti come responsabile del gruppo Cadetti Eccellenza e al fianco di Pino Calia con la prima squadra nel campionato di serie D conclusosi  vittoriosamente, ritorna al Cras di D'Antona per altri 3 anni come responsabile del Settore Giovanile Maschile, settore che in questo periodo diventa numeroso e competitivo a livello ragionale.

Successivamente il passaggio alla Santa Rita, in cui da vita ad un percorso bello e ricco di soddisfazioni con la crescita del settore giovanile contemporaneamente al salto dalla Promozione ai vertici della serie C della prima squadra.

Mineo così parla della sua nuova avventura: "Ed ora la Virtus ! Sicuro che sia arrivato in questa società nel momento giusto, con un bagaglio importante alle spalle, e con una maturità diversa. Sono motivato, e farò il massimo per far crescere questo progetto già ben strutturato e affollato di tanti giovani ansiosi di migliorasi,  tempo ed il campo daranno le risposte, io sono ottimista e le sensazioni sono molto positive".

Dal canto suo, Ciccio Stola, DR della Virtus Pallacanestro Taranto dichiara: "Con Stefano ci siamo incontrati qualche settimana fa,  dopo aver letto sui social in merito alla sua  volontà di fare una nuova esperienza. Lo conoscevo soprattutto come persona seria e coscienziosa. Mai una frase fuori posto e sempre un comportamento estremamente corretto e sincero anche da avversario. Siamo subito entrati in sintonia e abbiamo condiviso le nostre visioni.  Sono sicuro che con Coach Caricasole,  che ha subito appoggiato con entusiasmo la candidatura, farà un ottimo lavoro che porterà i frutti che tutti noi speriamo, frutti che, ribadisco, allorquando ce ne fosse bisogno, non sono la vittoria, comunque gradita, di un campionato piuttosto di un altro quanto la crescita dei nostri ragazzi  e del movimento cestistico tarantino".

Commenti

Eccellenza Pugliese 2020/21
Mercato: Importante conferma per la Sly Trani