Promozione Pugliese

Promozione/A: Ancora in gol Scarci, il Ginosa però non va oltre al pari con il Bitritto

02.03.2020 14:09

GINOSA – Il Ginosa impatta al “Miani” contro la più quotata Vigor Bitritto, fermando la corsa lanciata della compagine barese all’inseguimento del secondo posto dopo sette vittorie di fila. Gara combattuta da entrambe le squadre, con ospiti più intraprendenti nella ripresa alla ricerca del bottino pieno. Partenza decisa dei padroni di casa che al 7’ passano in vantaggio grazie a Scarci, lesto ad approfittare di un’indecisione di Vitucci su un traversone di Casale e depositare la sfera nel sacco. La reazione ospite non tarda ad arrivare ed al 18’ il Bitritto perviene al pareggio grazie a G. Loseto che, sugli sviluppi di un angolo battuto da Logrieco, incorna sottomisura beffando Tanzi. Nel finale di tempo (42’) la compagine barese va vicino al raddoppio quando Logrieco, su calcio piazzato da circa 25 metri, colpisce la parte alta della traversa dopo una leggera deviazione di Tanzi. La ripresa vede un Ginosa contenere gli attacchi avversari, difendendosi con ordine e sfruttando le ripartenze, mentre il Bitritto avanza il proprio baricentro cercando di premere alla ricerca del vantaggio. Al 26’ ospiti pericolosi con Gernone che accarezza il palo con un tiro velenoso dal limite, mentre al 28’ la replica ginosina vede Loconte concludere dal limite con la sfera che sorvola di poco la traversa. La compagine barese preme ed al 31’ è superlativo Tanzi ad opporsi con bravura ad un diagonale maligno ravvicinato di Modesto. Al 40’ il Ginosa resta in dieci per l’espulsione di Romeo (somma di ammonizioni) ed è costretto a serrare i denti per i restanti minuti finali del match. Nonostante l’uomo in meno, comunque, i padroni di casa confezionano due nitide occasioni da rete in contropiede per vincere la gara. Al 41’ Loconte, ben servito in profondità, parte in contropiede e, dopo aver dribblato Vitucci in uscita, incredibilmente non inquadra la porta calciando di poco a lato, mentre un minuto dopo Casale fugge via sulla fascia sinistra e, appena dentro l’area, serve un buon pallone al centro dove Loconte alza di poco la mira, graziando nuovamente il Bitritto. Alla fine un pari sostanzialmente giusto che accontenta di più il Ginosa. Domenica impegno ostico in trasferta contro il Borgorosso Molfetta (fischio d’inizio ore 11,00), con l’intento di conquistare un risultato positivo per difendere il sesto posto in classifica.

GINOSA – VIGOR BITRITTO 1-1

GINOSA: Tanzi, Pignatale, Carlucci, D’Angelo, Camassa, Cirrottola, Donno (15’ pt Balde (5’ st Tenerelli)), Romeo, Scarci, Loconte (46’ st Camara), Casale. A disp.: Giampetruzzi, Barberio, Ciriello, De Tommaso, Pulpito, Giannuzzi. All. Pizzulli

VIGOR BITRITTO: Vitucci, Greco (45’ st De Palma), Abbinante, Logrieco, G. Loseto, Triozzi, Modesto, Gernone, Muciaccia, F. Loseto, Nitti (29’ st Di Franco). A disp.: Santamaria, Cosenza, Navarra, Damato, Armenise, Cantalice, Marino. All. Carella

ARBITRO: Gianmarco Meo di Isernia (Assistenti: Piergiorgio Battista di Lecce e Pasquale Rutigliani di Molfetta).

RETI: pt 7’ Scarci (G), 18’ G. Loseto (VB).

NOTE: Ammoniti Pignatale, D’Angelo, Romeo, Casale e Tenerelli (G), Abbinante, Triozzi e F. Loseto (VB). Espulso al 40’ st Romeo (G) per somma di ammonizioni.

Commenti

Il Cus Jonico sul velluto: Altamura ko
Ancora successi per la 'L'Erario Arti Marziali'