Taranto F.c.

Pasquale Arleo: 'Taranto? Alcune decisioni non hanno tratto i benefici sperati'

L'ex tecnico del Picerno a Tutto Sport Taranto: 'Giusta la promozione del Bitonto, peccato per Francavilla e Grumentum'

11.06.2020 17:00

DI ALESSIO PETRALLA

A commentare il periodo e le decisioni della Lega, a Tutto Sport Taranto, è l'ex tecnico del Picerno Pasquale Arleo: "Sicuramente, dopo quello che è accaduto, non è stato il modo migliore di chiudere l'annata. Una retrocessione così o un secondo posto magari a meno uno dalla prima sono difficili da digerire. Il Grumentum, ad esempio, grida vendetta".

RETROCESSIONI: "Ci sono due squadre lucane retrocesse in un modo non proprio giusto, vale a dire Francavilla in Sinni e Grumentum. I primi erano da quattordici anni in serie D con un Presidente che è stato anche Consigliere di Lega: purtroppo i risultati li condannano. Un peccato perchè hanno scritto un pezzo di storia del calcio lucano. Per la formazione di Finamore, invece, il discorso era diverso".

SERIE D/H: "Sia tecnicamente che tatticamente il Bitonto  è stata la vincitrice giusta anche perchè è stata sempre in testa. Un blasone come quello che ha il Foggia, con un pizzico in più di continuità ce l'avrebbe fatta".

IL TARANTO: "Purtroppo a Taranto, ancora una volta, durante l'anno si è creato caos e i vari cambi non hanno portato benefici. E' una piazza che merita altri palcoscenici e la tifoseria ben altre soddisfazioni: sono inimitabili e sempre presenti. Si tratta di una formazione costruita in pompa magna con calciatori e un tecnico, Ragno, abituati a vincere. Alcune decisioni non hanno tratto benefici e il Bitonto ha preso vantaggio per un fallimento arrivato in rapporto alle spese sostenute".

LA RIPRESA: "Mi rifiuto a pensare a stadi chiusi o aperti al 20%: per quanto uno sia un mecenate senza pubblico e con sponsor ridotti al minimo diventa difficile. Spero sia solo utopia con gli iltaliani che sono stati bravi a ridurre i contagi quasi a zero. Attendiamo nuovi decreti".

Si ringraziano:

 

Commenti

Badminton.News, una nuova testata giornalistica al servizio di uno sport che vuole crescere
Coronavirus: Il bollettino nazionale dell'11 giugno. Diminuiscono i morti e i malati