Taranto F.c. News

Francavilla– Taranto: 2-1. Termina in Lucania la rincorsa degli ionici

La sconfitta a Francavilla in Sinni estromette definitivamente i ragazzi di Panarelli dalla lotta al primato

07.04.2019 17:21

A cura di Enrico Losito

 

Una sconfitta inattesa per gli ionici su un campo comunque difficile come quello di Francavilla in Sinni pregiudica definitivamente le residue speranze di raggiungere la vetta del classifica. Gli ionici perdono perchè l'approccio alla gara è morbido come accaduto nelle ultime giornate e serve uno “schiaffo” (la rete di Lavopa al 24' del primo tempo) per entrare in partita. Il siluro di Marsili è utile al pareggio tarantino al 35' del primo tempo ma gli uomini di Panarelli nella ripresa non riescono a superare il “bunker” difensivo del Francavilla che nel finale affonda la rete decisiva del 2-1 grazie al neo entrato Cimino. Ora è tempo delle riflessioni in casa ionica: il tempo a disposizione è utile per programmare al meglio la prossima stagione.

 

Cronaca. Il Taranto, privo di Oggiano squalificato e di Esposito non al meglio che finisce in panchina, si schiera con il 4-2-3-1con il seguente undici: Antonino in porta; in difesa Pelliccia, Lanzolla, Di Bari e Ferrara; in mediana Marsili e Manzo; in avanti Di Senso, D'Agostino e Salatino in appoggio a Favetta, terminale offensivo più avanzato. Dall'altra parte il Francavilla di Lazic si modula con il 4-3-3: in attacco il tridente composto da Lavopa, Leonetti e D'Auria.

 

Le prime fasi del match sono di studio con maggiore possesso palla degli ospiti. Al 18' padroni di casa pericolosi il tiro cross di Giordano viene salvato sulla linea da Di Bari che nella circostanza resta leggermente contuso. Risponde il Taranto al 20': la punizione tagliata di D'Agostino finisce al lato. Al 24' i lucani passano in vantaggio: al culmine di una pregevole azione D'Auria innesca Lavopa che conclude di destro superando Antonino per 1-0. Al 29' ancora lo scatenato Lavopa calcia di destro da fuori area: Antonino respinge in tuffo. Al 35' il Taranto agguanta il pari con un bolide da 30 metri di Marsili: la palla colpisce il palo e di insacca in rete per 1-1. Al 40' Francavilla pericoloso: il destro dai 20 metri di Raiola chiama alla parata a terra Antonino. Il portiere ionico respinge al 42' il destro da fuori area di Leonetti. Il primo tempo termina sul risultato di 1-1.

 

Ad inizio ripresa il Francavilla sfiora il gol: Lavopa sfrutta un assist dal fondo ma da ottima posizione calcia oltre la traversa. Al 7' primi cambi della gara: nel Taranto Esposito e Bonavolontà avvicendano Manzo e Salatino. Al 14' ospiti pericolosi: Alvigini respinge il destro di D'Agostino. Al 15' nuovo cambio per il Taranto: esce Di Senso, entra Croce. Al 18' il neo entrato Esposito dal fondo la mette sul secondo palo per il colpo di testa di Croce, Alvigini blocca senza difficoltà. Al 23' nuova sostituzione per il Taranto: Massimo avvicenda Marsili. Al 29' destro di Croce: Alvigini respinge. Doppio cambio in casa del Francavilla: al 30': Matias Grandis e Leonetti cedono il posto a Cimino e Chavarria. Al 34' ultima sostituzione per i pugliesi: Roberti avvicenda D'Agostino mentre al 37' nelle fila del Francavilla Digiorno prende il posto di Lavopa. Al 43' si rivede il Francavilla: D'Auria impegna Antonino che si rifugia in angolo. I padroni di casa tornano in vantaggio al 44': Cardamone la mette in mezzo dalla sinistra, la traiettoria viene deviata da un difesore ionico e arriva a Cimino che con un preciso diagonale supera Antonino per il 2-1. Al 45' cambio per il Francavilla: D'Auria lascia il campo per De Gol. Inutili gli ultimi assalti pugliesi vincono gli uomini di Lazic che non corrono rischi nei minuti di recupero.

 

FRANCAVILLA IN SINNI: (4-3-3): Alvigini; Ragone, Pagano, Giordano, Cardamone; Grandis Thomas, Grandis Matias (30' s.t. Cimino), Raiola; Lavopa (38' s.t. Digiorno), Leonetti (30' s.t. Chavarria), D'Auria. A disposizione: Boglic, De Gol, Lavano, Sivero, Del Prete, De Marco. All. Lazic

 

TARANTO (4-2-3-1): Antonino; Pelliccia, Lanzolla, Di Bari, Ferrara; Marsili (23' s.t. Massimo), Manzo (7' s.t. Esposito); Di Senso (15' s.t. Croce), D'Agostino (34' s.t. Roberti), Salatino (7' s.t. Bonavolontà); Favetta. A disposizione: Pellegrino, Carullo, Bova, Menna. All. Panarelli.

 

Arbitro: Arena di Torre del Greco (ass.ti Raus – Faini di Brescia)

 

Marcatori: 24' p.t. Lavopa (F), 35' p.t. Marsili (T), 44' s.t. Cimino (F)

 

Angoli: 6-3

 

Spettatori: 500 (120 ospiti)

Commenti

Taranto, addio sogni di gloria. Ko a Francavilla in Sinni, il Picerno vola a +10
Basket | C Gold - Castellaneta, che spreco! Taranto manca il guizzo