Calcio a 5 Maschile

Orsa Viggiano: Rispoli, 'A Taranto consapevoli dell'ottimo lavoro svolto'

06.11.2020 12:44

Una settimana molto serena in vista della sfida di Taranto per l’Orsa Viggiano che ha recuperato gli infortunati come conferma il tecnico Cesare Rispoli: “In infermeria è rimasto soltanto Miri: tutti gli altri sono disponibili. Venerdì mattina abbiamo fatto la rifinitura dopo un’ottima settimana di lavoro. I ragazzi si sono allenati bene, ora bisogna vedere il verdetto del campo. Andiamo a Taranto consapevoli dell’ottimo lavoro fatto”.

SOSTA FORZATA: “Sabato siamo stati fermi per via di una positività al Covid di un calciatore del Cosenza: stare fermi una settimana può averci fatto perdere un po’ il ritmo partita ma in settimana abbiamo svolto sedute intense. Spero di vedere la squadra concentrata e consapevole che serve fare risultato”.

IL TARANTO: “E’ una compagine rognosa, esperta e ben allenata dal mio ex tecnico Bommino. Gli ionici hanno sei punti in classifica e i calciatori locali con gli stranieri formano un bel mix d’esperienza e freschezza”.

LA GARA: “Avremo di fronte calciatori importanti e perciò servirà tanta concentrazione e freschezza mentale. Dovremo giocare senza euforia. Tatticamente l’abbiamo preparata bene”.

IL CAMPIONATO: “La classifica, al momento, è spezzettata. Napoli, Melilli sono favorite così come è molto forte il Bernalda che però è stata fermata due volte. La GEAR si sta dimostrando vera e propria mina vagante del raggruppamento. Poi, c’è il Polistena altra formazione validissima. Le altre se la giocheranno per restare in A2”.

UFFICIO STAMPA ORSA VIGGIANO – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

La New Taranto cerca il riscatto contro l'Orsa Viggiano
Il Taranto scaccia le illazioni e torna sul mercato