It's Music

Macchina Pneumatica, esce il primo album Riflessi e Maschere

25.01.2019 00:45

Nati come Power Trio strumentale da un’idea di Carlo Fiore (Tastiere) e Carlo Giustiniani (Basso), con la collaborazione di Michel Nesti (batteria), la band MACCHINA PNEUMATICA ha successivamente modificato il proprio assetto in quartetto con l’inserimento di Raffaele Gigliotti (Voce solista e chitarra) e infine, in tempi recenti,  sostituendo il batterista con Vincenzo Vitagliano.

Il prossimo 19 Gennaio esce per la Black Widow Records la loro opera prima Riflessi e Maschere.

Il sound della band nasce dalle differenti esperienze musicali dei componenti che si miscelano sinergicamente.

Pur essendo improntato su strutture e sonorità progressive, con un’interessante ricerca della melodia e inserti heavy, propone un’affascinante componente jazzrock che contribuisce a renderlo caratteristico e per certi versi unico.

I titoli dei brani

Gli Abitanti del Pianeta (6’10”)

Quadrato (7’30”)

Come Me (5’30’’)

Avvoltoi (7’55’’)

Sopravvivo Per Me (8’05’’)

Macchina Pneumatica (10’10’’)

 

Commenti

“Rete dei Sorrisi”, nasce la Federazione nazionale. Insieme per la terapia dell’ottimismo
Tiziano Ricci rassegna le sue dimissioni da Presidente delle categorie alimentari di Casartigiani Taranto