Le esclusive di Tst

Sei fuoriclasse nel quarto appuntamento di TST Web Magazine

Coco, Amoruso, Iuliano, Rolando Bianchi, Gennaro Delvecchio e Max Esposito: saranno loro, con Vito Tisci, Piergiuseppe Sapio e il tecnico dell'As Massafra Mirko Conte gli ospiti della puntata di domani

08.05.2020 14:16

Tst Web Magazine continua a fare le cose in grande.

Domani, nel quarto appuntamento del contenitore sportivo di TuttoSportTaranto.com, condotto da Matteo Schinaia e Francesco Lemma, sei dei più grandi calciatori italiani della storia recente della serie A.

Ospiti della diretta facebook che andrà in onda domani, 9 maggio, alle ore 17 sulle pagine facebook di Tutto Sport Taranto, Kifra Tv e F.L. Tornei,

Francesco Coco, due scudetti col Milan, una coppa Italia con l'Inter e campione d'Europa con l'under 21 nel 2000;

Nicola Amoruso, 1 coppa Intercontinentale, 3 scudetti, 1 supercoppa Uefa con la Juventus, una coppa Italia con la Sampdoria e un campionato d'Europa con l'Under 21 nel 1996;

Marc Iuliano, 1 coppa Intercontinentale, 4 scudetti, 3 supercoppe italiane, 1 supercoppa Uefa con la Juventus;

Rolando Bianchi, oltre cento gol in carriera tra Torino, Atalanta, Cagliari, Reggina, Bologna, Perugia, ma anche Manchester City e Maiorca;

Gennaro Delvecchio, responsabile del settore giovanile del Lecce, con cui ha anche giocato in serie A come per la Sampdoria e il Catania e

Massimiliano Esposito,  tecnico in seconda della formazione Primavera del Padova: in carriera ha totalizzato complessivamente 172 presenze e 16 reti in serie A (anche con la maglia di Lazio e Napoli) e 121 presenze e 12 reti in Serie B.

Con loro anche il Presidente del Settore Giovanile e Scolastico della FIGC Vito Tisci, il coordinatore del settore giovanile per le categorie Primavera e Under 17 dell'Ascoli Piergiuseppe Sapio e il tecnico dell'As Massafra Calcio Mirko Conte.

Commenti

LND, Sibilia: “Da dichiarazioni Ministro Spadafora segnali che confermano la bontà della nostra linea. Istanze Lega Dilettanti recepite, ora attendiamo i provvedimenti”
[Fotonotizia]: Coronavirus, nuova ordinanza da parte del Comune di Taranto