Settori Giovanili

Ciardo da tre punti. La Juniores vince (in otto!) anche senza Gatto e Palumbo

Il tecnico Paradisi: "La mia squadra non molla mai"

03.02.2018 22:19

La formazione Juniores rossoblù bissa l'undicesimo successo consecutivo in campionato battendo 1-0 i pari età del Team Altamura. Il gol vittoria, realizzato a pochi minuti dalla fine, lo mette a segno Ciardo: per il centrale difensivo, a segno anche nella gara di andata, si tratta del settimo centro in campionato. Mister Paradisi, sul nostro sito ufficiale, ha commentato così la vittoria odierna: «È stata una partita difficilissima, tenuto conto anche dell'aspetto psicologico della mia squadra che, seppur felice per il passaggio al calcio professionistico di Gatto e Palumbo, due titolari del tridente ed autori di 18 gol in due, sulla carta risulta ora indebolita. A tutto questo vi è da aggiungere una conduzione arbitrale discutibile che ci ha espulso tre giocatori. Insomma, è stata una prestazione epica in quanto abbiamo segnato in nove e difeso in otto uomini per dieci minuti mostrando la nostra arma più importante: la voglia di non mollare mai. Ed ora tutti a Gravina con tre squalificati ma con la stessa consapevolezza che non molleremo di un centimetro».

IL TABELLINO

Campionato Nazionale Juniores girone M –  5^ giornata di ritorno – Data e ora: 3.2.2018, 15:00 – Stadio “Chiappara” di Mottola

TARANTO-TEAM ALTAMURA 1-0

Marcatori: 42' st Ciardo

TARANTO: Russo, Ruscigno, Pignatale, Ciardo, Ingrosso (15' st Napolitano), Marzulli, Salamina, Dettoli (15' st Scatigna), Cardea (35' st Borgia), Coronese (1' st Scarci), Rizzo. A disposizione: Oliva, A. Boccadamo, La Volpe, Patronelli, Boccuni. All. Alfredo Paradisi.

TEAM ALTAMURA: Santamaria, Lavopa (45' st Maselli), Lorusso (47' st Lamparelli), Sidella, Petruzzelli, Labalestra, Sifanno, Zaccaria, Pupolizio, Longhi (37' st Marenna), Belviso (9' st Rinaldi). A disposizione: Forte, Santacroce, Clemente, Mercoledisanto, Ingredda. All. Renato Romano.

Arbitro: Sig. Tonino Fiore - sezione di Paola; 1° assistente: Sig. Damiano De Gennaro - sezione di Molfetta; 2° assistente: Sig. Gaetano Paparella - sezione di Molfetta.

Ammoniti: Ruscigno, Ingrosso, Marzulli, Scarci, Russo (T), Lavopa, Labalestra (A).

Espulsi: 25' pt Rizzo (T) per gioco scorretto a gioco fermo, al 40' pt Labalestra (A) per doppia ammonizione, 35' st Marzulli (T) per doppia ammonizione, 43' st Scarci (T) per doppia ammonizione.

Note: angoli 3-1 per il Team Altamura; recupero 1' pt, 4' st; circa 200 spettatori.

 

 

https://www.guidapsicologi.it/studio/drssa-daniela-anedda

Commenti

Primo stop dei Boys in casa della capolista Rieti
Azzurri battuti in rimonta dalla Slovenia, finisce dopo due gare il cammino nell’Europeo