1a Categoria

Massafra: Gidiuli, 'Con il Polimnia dovremo lottare su ogni pallone'

21.12.2019 10:14

Il prossimo ostacolo del Massafra si chiama Polimnia con il tecnico Giuseppe Gidiuli che parte con il commentare il pareggio di giovedì con l’Erchie: “Era già difficile recuperare il risultato, in più i brindisini si sono schierati con un 4-5-1 difficile da penetrare. Abbiamo preso gol dopo circa cinque minuti rimontando il gap. E’ stata una partita dai toni alti e giocata su un terreno disastroso. Mi è piaciuta la reazione della squadra: non era facile rimontare due gol in trenta minuti e poi avere due occasioni importanti. Nel complesso la mia formazione può fare di più: bisogna innervosirsi di meno e avere maggiore lucidità”.

FORMAZIONE: “Stiamo giocando ogni tre giorni e, in più, domenica mancheranno De Bartolomeo e Balestra. Pian piano sto conoscendo i miei calciatori. In compenso recupero Turi. Mi devo inventare il centrocampo”.

LA GARA: “Il campionato è, ancora, molto lungo. L’importante sarà fare risultato domenica per restare agganciati all’alta classifica. Se vogliamo lottare per il vertice dovremo saper superare ogni difficoltà”.

IL POLIMNIA: “Conosco l’allenatore, il portiere, l’attaccante Semeraro e il difensore De Luisi. E’ una squadra che gioca al calcio senò non si trovavano in quella posizione. Dovremo giocare al meglio e lottare su ogni palla se vogliamo ottenere un risultato utile”.

UFFICIO STAMPA MASSAFRA – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

 

Commenti

Vibrotek: Cardellicchio, 'ASEM Bari? Dovremo avere tanta pazienza'
Real Statte-Falconara, prima in campionato e poi in coppa