Taranto F.c.

Pronostici D/H: Innocenti, 'La rimonta? Taranto, nel calcio mai dire mai...'

18.01.2020 12:35

Un grande equilibrio regna in questo girone H della serie D con l’ex bomber del Taranto, Riccardo Innocenti che, a Tutto Sport Taranto, presenta la prossima giornata di campionato: “Conosco un po’ di calciatori e squadre anche se non sono riuscito a vedere partite. Da ciò che sento è un campionato equilibrato con, a detta di tutti, il Bitonto che gioca meglio, è quadrato e da continuità ai risultati. In questo girone è ancora tutto aperto anche per il Taranto: la serie D ci ha abituato a cosa impensabili. Bitonto e Foggia hanno più chance ma mai dire mai. Il Casarano è un’altra squadra da cui mi sarei aspettato di più visto l’organico forte. Il Cerignola è partito in ritardo. Gli ionici dopo un filotto di risultati nel girone d’andata pensavo avessero preso il largo vanificando tutto in tre, quattro match”.

ZONA BASSA: “Anche nelle parti basse della graduatoria ci sono due, tre delusioni. Tra queste c’è il Francavilla in Sinni: mi desta stranezza vedere i lucani così in basso anche perché quella del Presidente Cupparo è una società storica che ha sempre raggiunto la salvezza. Possono farcela. Da ex giocatore della Fidelis Andria tifo per loro che stanno vivendo una stagione sfortunata visti anche i tanti cambiamenti fatti nell’arco dell’annata: non meritano quella classifica e spero possano risalire. Non vedo compagini materasso. Molti appassionati davano il Nardò spacciato già dopo due mesi con i neretini che, ora, hanno inanellato sette risultati utili di fila e che si trovano quasi a metà classifica. Stupisce la posizione del Sorrento, di cui sono ex. Non mi aspettavo di vederli così in alto. In rosa, i rossoneri, hanno tanti calciatori che non conosco ma che sicuramente staranno lavorando benissimo e senza pressioni. Quest’ultimo è un valore aggiunto”.

IL TARANTO: “Tre anni fa vinsi la serie D con il Ravenna e in questo periodo eravamo sopra  di undici, dodici punti dalla prima. Poi a cinque giornate dalla fine ci ritrovammo a meno cinque pareggiando 1-1 lo scontro diretto con l'Imolese. Quindi a quattro turni dalla conclusione il distacco restò invariato. Riuscimmo, però, a vincere il campionato addirittura con un turno d'anticipo frutto di tre ko consecutivi dei nostri avversari e tre nostri successi. Era una cosa impensabile ma il calcio è pieno di questi episodi. Tanto di cappello a Ragno ma sono contento del ritorno di Panarelli che l’anno prima aveva fatto bene. Ho visto che i rossoblù hanno effettuato parecchi cambi sul mercato mantenendo una rosa competitiva. Non devono mollare perché ci sono quindici sfide da affrontare e tanti scontri diretti. Faccio in grosso in bocca al lupo al Taranto, a Gigi e alla tifoseria. Se il gruppo è forte e con la gente che pensa che il campionato sia finito le pressioni saranno meno”.

 

I PRONOSTICI DI RICCARDO INNOCENTI

20a Giornata – Serie D – Girone H – 19/01/20

BITONTO-FASANO: X – “E’ una partita quasi da tripla con i neroverdi che partono favoriti al cospetto degli ospiti che possono far bene. Prevedo un pareggio”.

BRINDISI-CASARANO: X2 – “Mi aspetto una bella partita tra due società importanti in cui spero che i leccesi possano far risultato visto il buon rapporto che ho con il direttore Pitino. Poi, inoltre, il preparatore dei portieri è il mio ex compagno di squadra Bremec”.

FOGGIA-NOCERINA: 1X – “Vedo i satanelli favoriti anche se i molossi si stanno risollevando e si sono rinforzati”.

FIDELIS ANDRIA-GLADIATOR: 1 – “Per i baresi non sarà una passeggiata ma mi auguro che possano far risultato anche per i tifosi che non meritano quella classifica”.

GELBISON-FRANCAVILLA IN SINNI: 2 – “Ci potrebbe stare la vittoria dei padroni di casa ma spero in un successo del team di Lazic, magari con un gol del mio amico Mancino”.

GRUMENTUM-AUDACE CERIGNOLA: X – “Non conosco bene i lucani ma, in casa, possono fare risultato”.

NARDO’-TARANTO: 2 – “Per gli ionici non sarà per niente facile ma voglio dargli fiducia. Se vogliono recuperare punti devono portare a casa il successo anche perché, dagli altri campi, potrebbero esserci sorprese”.

SORRENTO-GRAVINA: 1 – “Per i campani non sarà una sfida facile visto che i gialloblù dispongono di calciatori di categoria. La formazione di Maiuri merita ciò che sta facendo”.

TEAM ALTAMURA-AGROPOLI: 1 – “Gara quasi a senso unico per i biancorossi che sono una buona squadra. Però nel calcio non si sa mai”.

Si ringraziano:

 

Commenti

Diavoli Biancorossi: Sfida importantissima per Allievi, fuori classifica per Giovanissimi
Corim Città di Taranto, si lavora durante la sosta