Ippica

Ippica: Appuntamento alla Vigilia di Natale all'Ippodromo Paolo VI

22.12.2018 13:10

Appuntamento della vigilia di Natale con il trotto all'ippodromo PaoloVI, con orario diverso rispetto al solito per permettere a tutti di festeggiare in famiglia. Infatti in questa occasione si inizierà alle 13.55, saranno sempre sette le corse nel pomeriggio, con prova di spicco la terza, il premio "Festività", che vedrà al via undici cavalli di categoria A/B/C alle prese sui 1600/20 metri.

Si tratta di una corsa straordinaria, da ogni punto di vista, per la presenza di cavalli di ottimo livello e driver di grande spessore, tra i quali Antonio Di Nardo, che cercherà di vincere più corse possibili nel corso della giornata per difendere la sua leadership nella classifica nazionale insidiata da un agguerrito Alessandro Gocciadoro.

Proprio l'allievo di Antonio Di Nardo è un candidato per il successo, in quanto Usque Dl ha mezzi e qualità per emergere. Dovrà cercare, però, di cogliere una buona partenza che con i numeri bassi non è mai semplice con i nastri alla tedesca.

Chi vola nel periodo è Ulaz, interpretata da Crescenzo Maione, fallosa in zona traguardo all'ultima quando avrebbe lottato per un piazzamento trottando da 1.12. Non resteranno però a guardare nemmeno Unadimaggio, in grande forma, con Vincenzo D'Alessandro Jr in sulky; Tower Di Poggio, estremamente svelta nella giravolta, affidata a Cosimo Fiore; Viele Liebe, con Giuseppe Tutino in cabina di regia; e Vettel Grif, neo allievo di Romano Tamburrano, dotato ma ancora poco fortunato nelle prima uscite tarantine.

Ingresso libero e gratuito.

I NOSTRI FAVORITI: prima 2-7-4, seconda 1-2-9, terza 2-10-4, quarta 1-2-4, quinta 4-2-7, sesta 2-6-1, settima 7-2-5.

Commenti

Taranto - Sorrento, i convocati di mister Panarelli
Corim Città di Taranto, il regalo di Natale arriva in anticipo: prova gagliarda e col Conversano è 2-2