Taranto F.c.

Taranto: Mercato, Guastamacchia una pista molto difficile ma non del tutto impossibile

Il procuratore del difensore, Salvatore Buonomo, a TST, spiega la situazione dell'atleta

06.08.2020 19:07

DI ALESSIO PETRALLA

Era già stato adocchiato dal Taranto il forte difensore, classe 1995, ex Savoia, Antonio Guastamacchia: negli scorsi giorni il club del Presidente Giove avrebbe testimoniato ancora interesse verso il ragazzo. La situazione è ingarbugliata e la spiega, a Tutto Sport Taranto, il procuratore dell'atleta Salvatore Buonomo: "Quella di Guastamacchia è una situazione che con il Bitonto va avanti da un anno  anche perchè ho un gran rapporto con il Presidente neroverde: se il club barese non stesse vivendo questo periodo particolare il difensore sarebbe già, a tutti gli effetti, un calciatore del Bitonto. Poi, in caso contrario, bisognerà guardarsi intorno: di sicuro non volto le spalle al numero uno barese. Nel frattempo ho instaurato un buonissimo rapporto anche con il ds ionico Montervino al quale ho spiegato la situazione dicendo anche che Guastamacchia è corteggiato da Cavese, Fidelis Andria e Messina. In questo caso, però, subentrerebbe il rapporto e il calciatore sarebbe dirottato a Taranto (in caso di notizie non positive da Bitonto). Ci tengo a sottolineare che la città dei Due Mari non è, assolutamente, seconda a nessuno ma quando prendo un impegno, anche se fosse stato a discapito del Real Madrid, cerco sempre di portarlo a termine: la parola si mantiene fino alla fine ma Taranto resta una soluzione molto importante".

Si ringraziano:

 

Commenti

Ciro Foggia a TST: 'Valuto anche altre opzioni. Fine settimana forse decisivo'
Mercato: Un giovane promettente ritorna all'Avetrana