Taranto F.c. News

Nuova Taras, il tecnico Blè: 'Ecco le nostre metodologie e i nostri obiettivi'

17.09.2021 15:44


C’è grande entusiasmo in casa Nuova Taras dopo i tanti Open Day effettuati dalla storica scuola calcio del Presidente Ettore Coretti e del Vice Presidente Fabrizio Brignolo. Una grande riuscita per questi primi appuntamenti che il tecnico Angelo Blè commenta così: “Open Day” significa spazio aperto e per noi questi appuntamenti rappresentano un momento d’incontro con le famiglie e con i ragazzi. Oltre ai nostri se ne presentano nuovi che vogliono affacciarsi per la prima volta a questo sport”.

LE METODOLOGIE: “Innanzitutto, in questi appuntamenti, offriamo spazi e strutture per i ragazzi che hanno voglia di iniziare a praticare questo sport. Noi tecnici vigiliamo sulla loro salute e cerchiamo di farli confrontare in maniera libera. Gli Open Day non rappresentano un’occasione in cui far sottoporre i ragazzi ad esercitazioni particolari o a valutazioni di abilità tecniche o di capacità coordinative. E’ solo un momento d’incontro in cui questi giovani atleti devono trovare libertà d’espressione e confrontarsi con i compagni o con ragazzi che s’incontrano per la prima volta”.

GLI OBIETTIVI: “Lavoriamo in due centri sportivi vale a dire il “Vivisport” e il “Belle Vue”. Nel primo accogliamo le fasce dei più piccoli cercando di avvicinarli al gioco del calcio valutando, in toto, le loro capacità. Questo percorso formativo va dalla categoria Primi Calci a quella dei Pulcini. Nel secondo Centro Sportivo, invece, si allenano gli Esordienti, i Giovanissimi e gli Allievi. Sotto il Responsabile Tecnico Fabrizio Brignolo, qui, gli obiettivi cambiano. Si pensa alla crescita fisica, ad aspetti tecnici tenendo in considerazione, anche, la parte agonistica”.

UFFICIO STAMPA NUOVA TARAS – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Paganese, Grassadonia: 'Il Taranto? Affronteremo un avversario in salute'
Covid: Il bollettino della Puglia del 17 settembre. 175 casi su 13482 test. 28 nel tarantino