Taranto F.c. News

Punto D/H, Ivano Pastore: 'Taranto guai a fare calcoli. Sei artefice del tuo destino'

19.05.2021 14:57

DI ALESSIO PETRALLA

Girone sempre equilibrato quello H della serie D come conferma, a Tutto Sport Taranto, anche l'ex ds della Casertana e difensore del Taranto, Ivano Pastore: "Quello a cui stiamo assistendo è un raggruppamento molto equilibrato con grandi squadre e società costruite per vincere. Il Taranto, che non era partito per con l'obiettivo di trionfare, si trova al primo posto. Se andiamo ad analizzare meglio altre rose per gli investimenti fatti, hanno deluso".

IL TARANTO: "Il segreto dei rossoblù è semplice: hanno costruito un ottimo organico con calciatori che in riva allo Ionio giocano da tempo come Marsili che conosce perfettamente il senso d'appartenenza della maglia e della gente. Poi, anche il fatto di non aver mai fatto problami si sta rivelando importante. L'assenza di pubblico è una sorta di arma a doppio taglio visto che allo stesso tempo non si fanno incassi ma in una piazza calda come quella ionica, si evitano eventuali contestazioni che per qualche atleta sono difficili da sopportare".

LE SORPRESE: "Quella negativa è il Casarano che aveva investito tanto e che vanta una società molto seria. Positivamente parlando c'è il Taranto che sta sorprendendo trovandosi al primo posto a quattro turni dal termine".

IL RISCATTO: "Gli ionici vincendo a Molfetta si sono rialzati subito dal ko con il Portici che aveva fatto tornare un po' tutti sulla terra. In terra barese non era facile anche perchè i biancorossi vincendo potevano giocarsi le ultimissime chance per approdare in zona play off. Ora guai a fare calcoli perchè il Taranto è artefice del proprio destino. Vincendo le ultime partite sarà sicuramente serie C".

ZONA BASSA: "Il Brindisi è sprofondato in maniera clamorosa mentre il Portici ha conquistato ben nove punti nelle ultime tre gare. Il Sorrento, seppur con alti e bassi, è quasi fuori dalla bagarre di bassa classifica. Si lotterà fino all'ultimo".

Si ringraziano:

Commenti

Terzo attracco di MSC Crociere nel porto di Taranto
Stadio “Erasmo Iacovone”, il sindaco Melucci svela due targhe: campo B e sala stampa intitolati a Di Molfetta e Abbracciavento