Altri Sport

Fondazione Taranto 25, Antonio Mallardi a TST: 'Vi delineo i nostri obiettivi'

18.11.2021 16:43



DI ALESSIO PETRALLA

Una novità importante quella della Fondazione "Taranto 25" per tutto lo sport del territorio ionico. A delineare e presentare il progetto, a Tutto Sport Taranto, è il socio fondatore Antonio Mallardi della "Nuova Ortopedia Italiana": "Nel 2019 nasce da un gruppo di amici l’idea di costruire un’Associazione denominata “Taranto 25” che annovera, al suo interno, persone che negli anni hanno costruito, nei rispettivi settori, solide realtà imprenditoriali e professionali sul territorio tarantino. Confrontandoci abbiamo condiviso un obiettivo comune con l’intento d volerci impegnare nel sostegno di attività culturali, volontariato e sport costruendo un vero e proprio network. Ognuno di noi ha, poi, coinvolto nel progetto altri imprenditori, professionisti e titolari di associazioni che hanno a cuore le sorti del nostro territorio. Questi due anni sono stati, purtroppo, penalizzati dalla pandemia ma nonostante tutto TA25 ha iniziato a fare quello che si era prefissato”.

-Quali sono gli obiettivi dell’Associazione “Taranto 25”?

“Abbiamo stretto partnership con squadre sportive che spaziano dal calcio al basket, dalla pallavolo al baseball, dalla scherma alla canoa perché lo sport  da sempre ricopre un ruolo determinante nella nostra cultura, sociale e familiare, grazie alla sua funzione educativa in grado di trasmettere modelli di vita e pratiche di comportamento più o meno virtuose Rappresenta, dunque, un importante momento di formazione, sia da un punto di vista  motorio che psicologico-emozionale, capace di contribuire attivamente alla formazione dei  soggetti coinvolti. Sul piano della cultura ci siamo impegnati nel partecipare a manifestazioni musical instituendo, di recente, una borsa di studio per una giovane musicista della nostra provincia. Fondazione TA25 è vicina anche ad associazioni operanti sul territorio impegnate nel volontariato con finalità umanitarie e sociali. Ha firmato protocolli d’intesa con il Comune di Taranto che vede in TA25 un tassello per raggiungere più direttamente i cittadini, con l’autorità Portuale di Taranto per un confronto e supporto alle iniziative nel contesto del porto stesso. Su tutto questo la Fondazione TA25 persegue la propria mission senza scopo di lucro. Concludendo è doveroso sottolineare come tutta la Fondazione TA25 si impegna a  diffondere e stimolare quel senso comune di appartenenza e partecipazione poiché sono  armi potenti, che, piano piano, possono realizzare quel cambiamento che tanto atteso e sognato si identifica nello sport e nella cultura favorendo una maggiore coesione economica e sociale, ma anche una maggiore integrazione tra le parti con gruppi meno rappresentati, come persone con disabilità o che provengono da contesti svantaggiati a prescindere dall’età e dalla condizione sociale”.

Si ringraziano:

Commenti

Covid: Il bollettino della Puglia del 18 novembre. 233 casi su 21385 test. 42 nel tarantino
Prisma Taranto: Aperta la prevendita per la sfida con l'Itas Trentino