Fuori dal Campo

Sabato 3 luglio alle 21, al Teatro Orfeo debutto dell'Orchestra Giovanile della Magna Grecia

01.07.2021 21:25

Debutterà sabato 3 luglio alle 21, al Teatro Orfeo, l'Orchestra Giovanile della Magna Grecia - Città di Taranto, composta da giovani musicisti tra i 13 e i 25 anni e nata con la sottoscrizione di un protocollo d’intesa tra amministrazione Melucci, Orchestra della Magna Grecia e liceo musicale Archita.

Si tratta della prima orchestra giovanile istituzionale nata a Taranto e una delle pochissime in tutto il territorio nazionale. I giovanissimi musicisti selezionati hanno effettuato le prove del concerto nei giorni scorsi al Teatro Comunale Fusco, individuato come sede stabile dell’orchestra, dividendosi in gruppi di lavoro in tutte le sale disponibili e sotto la guida di insegnanti e tutor di grande esperienza, quali i professori dell’Orchestra della Magna Grecia.

I ben 60 ragazzi che si esibiranno sabato al Teatro Orfeo eseguiranno musiche di Puccini, Marquez, Beethoven, Sivilotti.

«Siamo emozionati - è il commento dell’assessore alla Cultura Fabiano Marti - perché sabato vedremo il primo risultato di tanto lavoro da parte degli insegnanti e dei giovani musicisti. Con il sindaco Rinaldo Melucci abbiamo creduto fortemente da subito in questo progetto, perché in questa fase di cambiamento è necessario puntare sui giovani talenti ed è su di loro che dobbiamo fondare il futuro culturale e artistico della nostra città»

Commenti

Taranto. Mercato: l’”affaire” portiere e la bella gioventù
Taras 706 a.C., assemblea Taranto FC: bilancio approvato con voto favorevole del supporters' trust