Lega Pro

Serie C/C: Catanzaro, Calabro 'A Pagani servirà la mentalità del branco'

09.10.2021 13:23


“A Pagani servirà attirare gli episodi a nostro favore”. E’ l’obiettivo del tecnico giallorosso Antonio Calabro alla vigilia della trasferta in Campania contro una squadra esperta e ostica: “Le partite a Pagani sono sempre molto particolari, quasi sempre sfide scorbutiche sotto il profilo tecnico e temperamentale”, dice Calabro. Una gara “insidiosissima”, secondo il tecnico, che chiede alla squadra “di essere cinica, sfruttare con la mentalità di gruppo, meglio da ‘branco’, ogni centimetro di debolezza dell’avversario”. Sul reparto avanzato “vedremo domani quale può essere la soluzione migliore”, dice Calabro, secondo cui “non è la quantità di attaccanti in campo che ti fa fare più o meno gol o ti fa essere più o meno pericoloso, e a dimostrarlo è la partita contro la Fidelis Andria in cui hanno segnato due difensori e un centrocampista incontrista”. Le domande dei giornalisti riguardano innanzitutto la condizione di Cinelli: “Anche per lui arriverà il momento giusto”. Sull’incisività di Vandeputte come mezzala o esterno: “Yari può essere incisivo ovunque, l’importante che anche lui come altri acquisisca la mentalità del ‘branco’”. Se Rolando possa rendere meglio a destra o a sinistra: “Penso che Rolando possa rendere meglio”.

Commenti

Taranto: L'appello della società 'Tifate con passione nel rispetto delle regole'
Taranto, verso la Vibonese. Per gli ionici ancora infermeria piena