Eccellenza Pugliese

Massafra, Pinto: 'Contento per il gol ma ciò che più conta sono i risultati'

28.04.2021 13:14

Sta bene e lo ha dimostrato nella gara vinta con la Deghi, realizzando anche uno dei due gol, l’attaccante classe 2000, Nicola Pinto che commenta la performance di domenica scorsa: “Abbiamo fatto una bella gara: con la Deghi è stata molto combattuta anche perché loro erano un po’ più avanti con la preparazione rispetto a noi. Nel corso del match è stato bravo il tecnico D’Alena a cambiare modulo: la sua mossa ci ha permesso di dare filo da torcere agli ospiti e di portare a casa il match”.

LA SETTIMANA: “Mi aspetto una settimana molto positiva: all’interno del gruppo c’è entusiasmo. La vittoria con la Deghi è stata un toccasana. E’ stata utilissima per il morale”.

PINTO: “Sto abbastanza bene e sono tranquillo. Finalmente è arrivato anche il gol: ciò che, però, m’importa di più sono i risultati”.

IL RACALE: “Domenica sfideremo una compagine molto giovane: sarà, sicuramente, un’altra gara combattuta. Anche se non ci sono le retrocessioni c’è sempre da battagliare. Ci faremo trovare pronti”.

GLI OBIETTIVI: “Personalmente voglio dare sempre il meglio di me stesso e togliermi qualche soddisfazione personale oltre, ovviamente, aiutare la squadra. Per quanto riguarda il Massafra come detto non ci sono retrocessioni ma cercheremo di far bene in ogni match e scalare posizioni”.

IL CAMPIONATO: “La favorita resta il Martina visti i grandi nomi presenti in rosa. Ogni match è imprevedibile: tutte le squadre danno sempre il massimo e nessuna gara è scontata”.

UFFICIO STAMPA MASSAFRA – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

VTT Comes, Picuno: 'Altamura? Siamo carichi mentalmente'
Cambia l'orario di Cerignola-Casarano