Pallavolo Maschile

Vibrotek Volley, coach Caputo: 'Mi aspetto una serie C molto difficile'

18.09.2021 16:02


Un connubio importante quello nato tra la Vibrotek Volley del Presidente Antonio Di Giuseppe e la For Volley Sava con l’obiettivo di far crescere i giovani del territorio e conquistare la salvezza nel campionato di serie C maschile. A guidare il team al fianco di coach Giovanni Caiaffa ci sarà un altro grande esperto di volley giovanile come Enrico Caputo che delinea il progetto, gli obiettivi e si presenta ai tifosi raccontando la sua carriera: “Il connubio tra la Vibrotek Volley e la For Volley Sava è nato tramite un discorso intavolato tra i due presidenti, Di Giuseppe e Tomai per unire le forze cercando di ottenere qualcosa di più vantaggioso a livello di giovani pallavolisti. Costruiremo un roster giovane e il nostro intento sarà quello di far crescere e valorizzare i ragazzi del territorio”.

IL CAMPIONATO: “I gironi ancora non sono stati diramati e, perciò, non so cosa ci aspetta. Sicuramente, sarà un campionato più regolare e con meno interruzioni rispetto a quello scorso: tutto ciò anche grazie all’avvento del Green Pass. Mi aspetto una serie C molto difficile con varie compagini che vorranno provare a conquistare la promozione. Noi cercheremo di fare il meglio possibile e di mantenere la categoria”.

CAPUTO: “Sono nato come l’allenatore fondatore delle giovanili del Torricella con cui ho disputato svariate finali nazionali con tutte le categorie under e disputando con quegli stessi ragazzi campionati di serie C e D. Molti di loro, oggi, sono esplosi collezionando presenze in serie A e B. Terminata quest’avventura decisi di cedere la squadra ad un imprenditore locale, Pietro Lacaita, che riuscì a portare la squadra fino al campionato di serie B. Nel frattempo andai ad allenare l’Altamura vincendo il campionato e salendo in B: l’anno successivo rimasi nel medesimo paese per guidare le ragazze in B2. Terminata quest’avventura diventai l’allenatore dell’Oria maschile in serie B2 (2012) per poi ricomporre un settore giovanile a Torricella al fianco di Lacaita. Nel 2014 siederò sulla panchina della Frascolla in serie C non finendo il campionato perché nell’ultimo scorcio di stagione salvai il San Vito dei Normanni femminile: fu una grande impresa visto che mancavano solo sei gare e la situazione era critica. L’anno dopo rimasi li per poi allenare due stagioni a San Giorgio conquistando altrettante due promozioni in serie D nel maschile e nel femminile. Poi due stagioni nel Sava femminile con il quale ho conseguito due salvezze tranquille e prima del lockdown ho allenato la Frascolla”.

LO STAFF: “Conoscevo il Presidente Di Giuseppe dall’esterno avendolo, anche, avuto come avversario. Avevo e ho grande stima e considerazione verso di lui. E’ una persona precisa e ambiziosa. Coach Caiaffa? Entrambi ambiamo alla valorizzazione dei giovani e lavoriamo per il loro bene”.

LA VIBROTEK VOLLEY: “Stiamo cercando di allestire un roster giovane anche grazie all’aiuto della VTT. Siamo alla ricerca di qualche altra pedina esperta ma non eccessivamente grande”.

UFFICIO STAMPA VIBROTEK VOLLEY – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

FOTONOTIZIA Taranto: I convocati per la sfida di Pagani
Inaugurazione lunedì 20 settembre Teatro Fusco. OLTRECONFINE Recital del mezzosoprano Anna Bonitatibus