2a Categoria

La Gioventù Palagiano si ferma a Torre a Mare

Dopo 5 vittorie consecutive, i gialloblù cadono nell’anticipo per 3-1

08.11.2021 14:09



Nella suggestiva cornice dell’impianto comunale di Torre a Mare, frazione del comune di Bari, la squadra locale s’impone con una convincente prestazione contro i ragazzi di mister Antonicelli per 3-1. 
Primo tempo che pare destinato a non offrire particolari emozioni sino al minuto 42 quando la squadra di casa passa in vantaggio con un magistrale sinistro a giro del numero 10 Daugenti che, baciando la traversa, s’infila all’incrocio beffando l’estremo difensore gialloblù. Dopo 3 minuti però, c’è subito la reazione della Gioventù Palagiano: dopo un destro di Lacatena respinto non impeccabilmente dal portiere di casa Martino, Trawally ne approfitta e con un tap-in sigla il gol del pareggio che manda al riposo le due squadre sul punteggio di 1-1.
Seconda frazione di gara che si apre con la volontà della squadra di casa di imporsi sul piano del gioco e questo sforzo viene ripagato quando,  al 58’, l’attaccante Desantis trafigge Darboe con un destro dall’area piccola riportando in vantaggio i suoi. Dopo una manciata di minuti Calia sfiora in due circostanze il pareggio: prima con un sinistro a giro che sfiora il palo e successivamente con un’altra conclusione di destro. Speranze che si riveleranno futili per la Gioventù Palagiano e il colpo di grazia arriva al 78’ quando, il neo entrato Konteh si destreggia con una spettacolare azione personale dribbla due difensori palagianesi e deposita in rete il gol che fa esplodere la platea della tifoseria locale e che regala i 3 punti per la Sportiva e partita che si conclude sul 3-1.

Ufficio Stampa
Christian Spada & Vincenzo Marchitelli

Commenti

Taranto, clementine a prezzi stracciati. CIA Due Mari: «Gravi speculazioni»
prova