Taranto F.c.

Pronostici D/H, Dionisio: 'La difesa è l'arma in più del Taranto'

27.03.2021 11:57

DI ALESSIO PETRALLA

Un girone come sempre difficile che sta entrando nel vivo quello H della serie D per l’ex ds del Brindisi Nicola Dionisio che presenta, tracciando i suoi pronostici a Tutto Sport Taranto, la ventitreesima giornata: “Il girone è un grande girone, il più difficile della serie D: in chiave vittoria del campionato è molto livellato ed ora è difficile dire chi la spunterà. Servirà un filotto di risultati. Nel girone H di quest’anno, inoltre, nessuna partita è scontata: si può vincere e perdere con chiunque”.

IL TARANTO: “Gli ionici se riuscissero a conquistare nove punti nelle prossime tre partite potrebbero iniziare quel filotto importante di cui ho già parlato. I rossoblù hanno qualche piccolo vantaggio visto che subiscono pochi gol e ha la migliore difesa del campionato: si vince anche grazie a questo fattore ed io in carriera spesso ho trionfato avendo una grande difesa a disposizione. Quella tarantina è una formazione compatta e ben allenata. Ora bisogna sperare anche in un passo falso del Casarano nel recupero con il Gravina”.

IL BRINDISI: “Ho visto la gara tra gli adriatici e il Portici: la formazione di De Luca non meritava di perdere ma oltre a un errore è stata sfortunata. Se avesse avuto un forte attaccante avrebbe fatto risultato. E’ stato sbagliato mandare via le punte e non sostituirle. Spero che i biancoazzurri possano salvarsi anche perché in riva all’Adriatico vi ho lavorato per circa tre anni. Il tecnico De Luca lo merita: è un allenatore che mi piace molto, un gran lavoratore”.

I PRONOSTICI DI NICOLA DIONISIO

23a Giornata – Serie D – Girone H – 28/03/21

AUDACE CERIGNOLA-LAVELLO: 2 – “Gli ospiti sono forti e potrebbero vincere il campionato anche se non si sono mai esposti. I gialloverdi hanno attaccanti forti ma prendono qualche gol di troppo”.

AZ PICERNO-MOLFETTA: 1 – “I baresi arrivano a questa sfida dopo un ko importante e hanno un buon organico allenato da un ottimo allenatore che li ha portati in serie D. Di contro i padroni di casa sono forti e partiti in ritardo”.

BITONTO-FRANCAVILLA IN SINNI: 1 – “I baresi hanno una rosa molto forte e una società seria e ambiziosa: dopo la vittoria del campionato si sono ritrovati in serie D. La formazione di Lazic è alla portata”.

BRINDISI-TARANTO: X – “Senza nulla togliere ai rossoblù, spero in un risultato positivo degli adriatici che hanno bisogno di punti. Disputando la partita della vita potrebbero mettere in difficoltà i ragazzi di Laterza”.

GRAVINA-PORTICI: 1 – “I baresi non possono perdere quest’occasione. Devono iniziare a vincere al cospetto di una diretta concorrente”.

PUTEOLANA-FIDELIS ANDRIA: X – “La compagine campana è un punto interrogativo visti i tanti cambiamenti in rosa. Formazione indecifrabile. La squadra di Panarelli la conosco ed è ostica e scorbutica con calciatori importanti in rosa. Gara insidiosa in cui servirà tanta attenzione”.

REAL AVERSA-FASANO: X – “I campani, prima della sosta erano in salute. I biancoazzurri sono una squadra rinnovata”.

SORRENTO-TEAM ALTAMURA: 2 – “Gli ospiti hanno calciatori importanti in rosa e saranno riposati: sono ben allenati dal bravo Monticciolo. Di fronte troveranno un Sorrento più sereno che ha cambiato allenatore e che ha conquistato una preziosissima vittoria nel recupero salendo a quota trenta in classifica”.

Si ringraziano:

Commenti

Brindisi, De Luca: 'Taranto? Affrontiamolo pensando a noi stessi'
Fuoritempo: è uscito il nuovo singolo "Non avere pietà"