Taranto F.c.

Taranto, Laterza: 'Ci godiamo la vittoria ma non abbiamo fatto ancora niente'

01.04.2021 17:42

DI ALESSIO PETRALLA

Una bella e sofferta vittoria quella del Taranto con il Gravina che il tecnico Giuseppe Laterza commenta così: "I ragazzi sono stati bravi e hanno conquistato dei punti importanti: ora bisogna recuperare perchè qualcuno era stanco. Siamo primi in classifica ed è bello. Poi penseremo al da farsi. Torneremo ad allenarci con maggiore entusiasmo. Ci piace stare insieme".

LA VITTORIA: "E' importantissima ma continuo a guardare solo a noi stessi. E' stata una vittoria sofferta ottenuta con grande spirito di gruppo. Questo esiste dal primo giorno e insieme ci divertiamo".

FATICA: "Ci sono degli atleti un po' affaticati come Max Marsili che ha giocato tantissimi minuti. Merito anche al Gravina che ci ha fatto correre".

BORSINO: "Ha un dolore al tendine. Diaby mercoledì ha avuto un problema dopo la convocazione".

LA CLASSIFICA: "Il più otto non è veritiero. Era importante vincere ma mancano dieci partite con il Casarano che è li e che venderà cara la pelle".

SOSTITUTI: "Chi è entrato in corso d'opera l'ha fatto con il piglio giusto. C'è entusiasmo e bisogna continuare così".

L'OBIETTIVO: "Dal primo giorno sappiamo qual è e lottiamo per questo. Non abbiamo ancora ne vinto e ne fatto niente. Ci godiamo la vittoria ma non guardiamo la classifica".

IL GRUPPO: "Tengo molto ad ogni ragazzo: Marsili sappiamo tutto quanto sta dando alla squadra e quanto ama la maglia. Alfageme dopo quattro mesi è rientrato in campo senza mai fermarsi. Con questo spirito l'asticella si è alzata".

MIGLIORE DIFESA: "Fa piacere: in questo caso si parla di complesso di squadra".

Si ringraziano:

Commenti

Taranto-Gravina: 1-0. Decide Diaz e i rossoblu volano in testa
Taranto, Marsili: 'La vittoria? Non è decisiva, pensiamo gara dopo gara'