Fuori dal Campo

Da venerdì 30 aprile corso in videoconferenza 'Bandi e finanziamenti dell'Unione Europea' tenuto dalla Dottoressa Serena Tardiota

28.04.2021 15:53

DI ALESSIO PETRALLA

A partire da venerdì 30 Aprile inizierà il nuovo corso dal titolo "Bandi e finanziamenti dell’Unione Europea" organizzato dalla scuola di Atene. Grazie a quest'ultima saranno sviluppate quattro videolezioni online seguendo il seguente calendario: 30 Aprile 2021/ 07/05 14/05 21/05.

TEMATICHE: Le lezioni saranno impartite dalla dottoressa Serena Tardiota che condurrà un viaggio partendo dalla nascita, nel 1951, della CECA (Comunità europea del carbone e dell’acciaio). A detta dello scrivente l’Unione Europea è un esempio di cooperazione unico a livello mondiale . È uno spazio economico in cui le merci, i viaggiatori e gli studenti circolano liberamente . Ma è anche una comunità di valori . Il Parlamento è il luogo in cui convergono le diverse idee e tendenze politiche di tutta Europa pertanto Il corso ha come obiettivo fornire a tutti coloro che saranno interessati la conoscenza delle politiche economiche dell’Unione Europea, il loro processo di formazione e l’interazione con le politiche economiche nazionali.

FINALITA': Il corso consente inoltre di analizzare problemi e dinamiche dell’Unione Europea e delle sue politiche, anche attraverso il riferimento alle trasformazioni più recenti, e agli aspetti più critici e consente di acquisire le basi sul funzionamento dell’UE e sulle sue politiche, di formulare giudizi autonomi sui processi di integrazione europea e sulle relative politiche. Il parlamento europeo siamo noi. Siamo noi ad aver eletto 751 deputati al Parlamento europeo. L’Europa deve rispondere concretamente alle preoccupazioni dei cittadini attraverso la creazione di posti di lavoro e crescita, tutela della sicurezza, controllo dei flussi migratori e lotta ai cambiamenti climatici.

Si ringraziano:

 

Commenti

Covid: Il bollettino della Puglia del 28 aprile. 1282 casi su 12733 test. 279 nel tarantino
"Sognando con i campioni", il grande calcio approda a Massafra