Pallavolo Femminile

Italia sei la Regina d'Europa: battuta la Serbia 3-1 e azzurre sul tetto d'Europa

04.09.2021 22:28



BELGRADO (Serbia) -  Le azzurre della pallavolo sono Campioni d'Europa: l'Italvolley femminile guidate da Mazzanti riesce nell'impresa di battere in finale la Serbia a Belgrado e di riportare il trofeo nel Belpaese dopo 12 anni. Le serbe, vincitrici delle ultime due edizioni del torneo, soccombono sotto i colpi di Egonu e compagne per 3-1 (24-26, 25-22, 25-19, 25-11). Una prestazione maiuscola delle azzurre, che vanno sotto perdendo il primo set ma con abnegazione e grinta ritornano in partita e conquistano gli altri set, ammutolendo gli oltre ventimila spettatori della Stark Arena. L'Italia è sul tetto d'Europa per la terza volta, col titolo che mancava dal 2009. 

Italia campione d'Europa: Mazzanti: "Straordinario, difficile trovare parole"

Davide Mazzanti, ct dell'Italvolley femminile, ai microfoni di Rai Sport esulta per il successo agli Europei, ottenuto in finale contro quella Serbia che aveva eliminato le azzurre un mese fa a Tokyo: "E' stata un'estate lunga, in cui abbiamo faticato, ma le ragazze hanno fatto qualcosa di straordinario". "E' stata una fatica incredibile riandare in campo, riuscire a tornare a divertirsi - confessa - E' stato bello vedere le ragazze in queste ultime partite divertirsi ed esprimere quello che era il loro talento. Le ragazze sono state bravissime, e' difficile trovare le parole, e' stato un periodo tostissimo ma sono contento per loro e per il movimento, ci serviva". TUTTOSPORT

Commenti

Campobasso – Taranto: 0-1. Un lampo di Giovinco regala il successo agli ionici
prova