News FdC

Canzoniere Jonico Pizzicati Int'allù core a Palagiano il 21 maggio

Il comitato festa di San Nicola in collaborazione con la New Basket Palagiano e l'associazione musico culturale U' Fiskarul organizzano un grande concerto rionale nella splendida location del piazzale San Nicola

30.04.2022 09:12


La data è di quelle da segnare sul calendario. Il 21 maggio, a partire dalle ore 21, a Palagiano ci sarà l'atteso concerto del Canzoniere Jonico - Pizzicati Int'allù core, organizzato dal comitato festa di San Nicola Palagiano, in collaborazione con la New Basket Palagiano e l'associazione musico culturale Ú Fiskarul.

Un mega evento rionale, nella splendida location del piazzale San Nicola, per le festività in onore del Santo.

"Cresce l'attesa per uno spettacolo unico e pieno di sorprese - confessa il direttore artistico Antonello Belmonte - una miscela musicale che spazierà dalle tradizioni popolari fino ad arrivare alla musica nuova ed innovativa. Tanti gli artisti e musicisti presenti tra cui il giovane rapper Nigra, Lord Belmond' (from SFK), Frankavilla, la maestra Mariastella Montemurro con Andrea Pedullà (chitarra e voce) ed infine gli ospiti d'onore il Canzoniere Jonico Pizzicati Int'allù core". 

I Pizzicati rappresentano oggi una delle band più conosciute, interessanti e originali all’interno del panorama della World Music italiana, rafforzata dal fatto di essere padrini ufficiali di uno dei più importanti eventi in Puglia, il Taranta Folk Fest.

Hanno condiviso il palco con Eugenio Bennato, Teresa De Sio, i Cantori di Villa Castelli e Vituccio ‘de Carcagn’, Mimmo Gori, Pino ed Emauele De Vittorio, Canzoniere Grecanico Salentino, Mascarimirì e Claudio “Cavallo” Giagnotti, Giancarlo Paglialunga, Maria Mazzotta, Massimiliano Morabito, Dario Muci, Davide Berardi, Roberto D’Alessandro, Carlo Canaglia De Pascali, Anna Cinzia Villani e la Sud Foundation Krù.

Il Canzoniere Jonico - Pizzicati Int'allù core riempiono le piazze grazie alla loro euforia, al divertimento e alla forza coinvolgente del loro repertorio e la potenza della ritmica tarantata. Forza e originalità dovuta anche grazie allo spirito della “tradinnovazione” (termine storicamente coniato dagli amici Mascarimirì).

Commenti

Dinamo Taranto, ad un passo da sogno finale. Palagiano: “Obiettivo stagionale già conquistato, ma adesso non vogliamo più fermarci”
Vibrotek Volley, Caiaffa: 'CUS Bari? Ce la giocheremo palla su palla'