Settori Giovanili

Lasaponara e Gravina stendono l'Ars Et Labor Grottaglie in rimonta

01.11.2021 19:19



Bella vittoria per la Juniores del Massafra allenata dal tecnico Francesco Cristofaro che lunedì pomeriggio, sotto la pioggia, si è sbarazzata, per 3-2, dei pari età dell’Ars Et Labor Grottaglie. Partita subito in salita per i massafresi che prendono gol dopo 2’ su rigore trasformato da Cassano. I giallorossi alzano il loro baricentro e pareggiano al 9’ con bomber Lasaponara che sfrutta una defezione difensiva e insacca sul secondo palo. Il primo tempo sembra incanalarsi verso il pareggio ma al 42’ il direttore di gara concede un penalty discutibilissimo ai biancoazzurri che ancora Cassano trasforma. La prima frazione termina 1-2. Nella ripresa la musica cambia con il team del tecnico Cristofaro che ribalta la contesa grazie alle reti realizzate al 16’ da Gravina e al 33’ ancora da Lasaponara. Con questo successo i giallorossi salgono a quota sei punti in classifica e sabato pomeriggio affronteranno l’ostica Cryos.

Nel post gara questo il commento del match winner Mario Lasaponara: “Il primo rigore potevamo evitarlo anche perché avevamo iniziato a giocare da appena due minuti. Il secondo è molto dubbio ma l’importante è che ci siamo rialzati da squadra vera ribaltando la gara”.

I GOL: “In occasione della mia prima marcatura ho sfruttato una defezione della difesa; il secondo, invece, l’ho realizzato con un tiro al volo dopo una mischia in area. Segnare il gol decisivo è stata una grandissima emozione”.

L’ARS ET LABOR GROTTAGLIE: “Che dire, mi ha sorpreso. E’ una formazione che gioca abbastanza bene”.

GLI ASPETTI: “Dobbiamo cercare di fare di più. Di positivo mi è piaciuto il fatto di non aver mai mollato”.

LA SETTIMANA: “Dobbiamo tornare subito in campo concentrati allenandoci bene visto che ci attende lo scontro diretto con la Cryos che dovremo affrontare da grande squadra”.

LASAPONARA: “Tornare e segnare subito non può che farmi bene e permettermi di dare di più alla squadra”.

IL TABELLINO

MASSAFRA JUNIORES-ARS ET LABOR GROTTAGLIE 3-2  Reti: 2’ e 42’ Cassano rig. (C), 9’ e 78’ Lasaponara (M), 61’ Gravina (M)

MASSAFRA JUNIORES: Basile, Fornaro (K), Bengiovanni, Gravina, Sergio, Lippo (La Neve), Ramirez, La Penna, Galatola, Frassanito (Formisano), Lasaponara. A disp.: Sambo, Sportillo, Elmasslari, Formisano, La Neve, Palushaj, Neli, All. Cristofaro

ARS ET LABOR GROTTAGLIE: Pedace, Fiore (La Penna), Giura, Rossini, Quaranta, Zappalà, Bottiglione (Manigrasso), Sgobio (Doumbouya), Marinelli (Amodio), Cassano, Demarinis. A disp.: Menale, Amodio, Doumbouya, Manigrasso, La Penna, Quaranta. All. Molino

Ammoniti: Gravina e Lasaponara per il Massafra Juniores; Quaranta, Fiore, Bottiglione e Giura per l’Ars Et Labor Grottaglie   Espulsi: ne

Recuperi: 1’ e 5’  Spettatori: Circa 50

UFFICIO STAMPA MASSAFRA JUNIORES – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Covid: Il bollettino nazionale dell'1 novembre. 2818 casi su 146725 test
prova