2a Categoria

NONA SINFONIA DEL REAL MOTTOLA CHE STRAPAZZA L'ALTAMURA

11.04.2022 12:58


Al "Chiappara" ennesima prova di forza per i ragazzi di Mister Gatti che si impongono per sei reti a zero contro la compagine murgiana e che vedono sempre più vicino il traguardo promozione.

Il match s'infiamma dopo appena 25 secondi, con Vincenzo De Nicola che conclude rasoterra sfiorando il palo. Al 9' grande occasione per Turi con un destro a giro, ma Calia con un colpo di reni devia in angolo.
Dopo un paio di minuti Spicoli colpisce il palo con un goloso sinistro al limite dell'area.
Al 14' arriva la rete che sblocca la partita: Turi viene atterrato in area da Farella e l'arbitro indica il dischetto; alla battuta ci va Angelo Greco che spiazza Calia e porta in vantaggio il Real Mottola.
Dall'1-0 in poi la macchina da gol del Mottola s'infiamma e nell'arco di quindici minuti si segnano altri 3 gol che chiudono in largo anticipo la partita: al 19' arriva il 2-0 firmato Turi che raccoglie palla da Daniele Greco e insacca alla sinistra del portiere; al 25' Angelo Greco sigla la sua doppietta personale dopo un bel dribbling su un difensore; al 31' Spicoli scaglia un'improvvisa sassata mancina dai 30 metri che beffa Calia.
Il primo tempo dunque si conclude con il parziale di 4-0.
Nel secondo tempo il Mottola cerca di regalare ulteriore spettacolo alla gremita platea, seppur con un lieve ma giustificato calo dei ritmi.
Al 55' arriva la prima vera occasione per L'Altamura con Simone Caputo che spreca clamorosamente a pochi metri dalla porta dopo una svista difensiva.
5-0 del Mottola che arriva al minuto 62, con Vincenzino Silvestri che trova la sua prima rete stagionale dopo una bella azione in solitaria.
Al 72' Lavarra non si fa trovare impreparato su un'improvvisa conclusione di Tafuni Vincenzo dalla distanza: palla deviata in angolo.
In zona Cesarini arriva la rete che decreta la fine del match: Daniele Greco in area serve Amatulli che di sinistro trafigge la porta difesa dal subentrato Tortorelli.
Da segnalare un gesto di Fair Play da parte del Real Mottola sul punteggio del 5-0, con Daniele Greco che sbaglia volutamente un calcio di rigore particolarmente fittizio fischiato dal signor Spluga.

Commenti

Belle Vue, campionato Over 45: vola ancora la capolista Centro Vetri Auto
Serie C/C:Paganese, esonerato Grassadonia