Settori Giovanili

Diavoli Rossi, Renna: 'La ripresa? Ho visto tanto entusiasmo'

28.04.2021 11:37

Finalmente la Puglia è tornata zona arancione e quindi sono potute riprendere le attività sportive seppur in modo individuale. I Diavoli Rossi non hanno perso tempo a far tornare i propri ragazzi sul rettangolo verde come conferma il numero uno dello storico sodalizio ionico, Oronzo Renna: “Finalmente abbiamo ripreso la scuola calcio dopo averla interrotta a marzo per via della zona rossa regionale. Come primo giorno si sono visti il 50% degli iscritti sul campo. C’era tanto entusiasmo soprattutto tra i più piccolini che poi erano i più numerosi. Martedì, poi, hanno ripreso a correre anche i ragazzi dell’agonistica con i Giovanissimi che hanno risposto bene. Adesso speriamo di tornare gialli quanto prima in modo tale da poter fare qualche partitella”.

FINALE DI STAGIONE: “Al momento la Federazione non ha previsto niente anche perché la stagione finirà il 30 giugno e non potrà essere prorogata. Si inizierà, perciò, a pensare alla prossima annata. Forse faremo qualche torneo a svolgimento rapidissimo. Fatto sta che terremo aperta la scuola calcio fino a fine giugno per cercare di far recuperare ai ragazzi il mese perso”.

UNA STAGIONE PARTICOLARE: “Quest’anno non si è vissuto di calcio ma si è soltanto sopportato ogni cosa cercando di fare di necessità virtù. Ci auguriamo tempi migliori già da settembre sperando che con le vaccinazioni di massa si possa tornare a vivere e fare sport. Levare quest’ultimo ai ragazzi è un delitto. Questo è salute non solo per i giovani ma anche per gli anziani. Privarlo è come privare della vita”.

LO STAFF: “Sono una banda di “lazzaroni” – scherza - con grande voglia di partecipare e spirito d’iniziativa. Goffredo, Angelo e i genitori sono come un vulcano”.

UFFICIO STAMPA DIAVOLI ROSSI – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

 

Commenti

Sinergia Kyma-Guardia Costiera partendo dalla consapevolezza dell'importnza del mare
VTT Comes, Picuno: 'Altamura? Siamo carichi mentalmente'