Ippica

Presentazione di giovedì 30 dicembre

29.12.2021 15:57


Giovedì 30 dicembre alle 14.10 avrà inizio l’ultimo convegno dell’anno all’ippodromo Paolo Sesto, che presenta un programma di sette corse fino alle 17.10. Con le corse al trotto si riprenderà direttamente a febbraio, dopo la pausa di gennaio. Una delle prove più interessanti del pomeriggio è la terza, il premio “Scarabeo”, un miglio per due anni di discreta qualità. Desideri ha migliorato il proprio record nell’ultimo impegno affrontato, non teme le corsie esterne, ed è ben guidato da Gaetano Di Nardo, pertanto ci sono tutti i presupposti per ottenere un buon risultato. Dovrà fare particolare attenzione a Draw Near, un allievo di Luigi Cuozzo molto veloce al via e già protagonista sulla pista. Se riuscisse ad assumere l’iniziativa senza grossa spesa potrebbe anche organizzare la fuga vincente. Dasio Risaia Trgf, affidato a Vincenzo Luongo, è un altro soggetto da non trascurare assolutamente. Ha già tagliato per primo il traguardo ed è anche ben sistemato dietro l’autostart. Nelle vesti di possibili sorprese troviamo Darling Grif, interpretato da Giovanni Petraroli, e Donato Filmont, guidato da Giorgio D’Alessandro Jr. La settima corsa è una delle due “II Tris” di giornata, è una prova riservata a cavalli di categoria F/G alle prese sui 2020/40 metri. I penalizzati potrebbero fare la voce grossa, in particolare con gli specialisti Vayron Stecca e Ross Del Rio. Ritorna a Taranto Vettel Grif, che se fosse in condizione potrebbe anche mettere tutti d’accordo. Mentre allo start piacciono Velorama Gaps ed Alberta Jet. I NOSTRI FAVORITI: prima 4-1-6, seconda 1-8-5, terza 9-4-1, quarta 4-3-17, quinta 1-4-8, sesta 6-4-2, settima 14-13-15. Omar Tufano

Commenti

Massafra: Firma un esperto attaccante
Serie C/C: Paganese, risoluzione con un difensore