Pallavolo Maschile

VTT Comes, Nigri: 'Potenza? Avversario impegnativo'

24.04.2021 11:40

Neanche il tempo di rifiatare dalla trasferta di Grottaglie, di giovedì sera, che la VTT Comes, domenica pomeriggio in casa, dovrà tornare in campo per affrontare il Potenza. A presentare questo match è l’ultimo arrivato, il centrale classe 1984, Ezio Nigri: “L’impatto è stato bello anche perché molti ragazzi già li conoscevo avendoci giocato assieme. Da subito mi è piaciuto il progetto. Purtroppo neanche due settimane fa è venuto a mancare Umberto Mongelli: questa grave mancanza non può che darci maggiore spirito per cercare di chiudere al meglio la stagione”

IL CAMPIONATO: “Ancora non ho esordito ma spero di farlo domenica. Posso dire che il Grottaglie è la squadra più lanciata visti gli ottimi giocatori che ha nel roster. Il livello si è abbassato e, perciò, possiamo fare bene”.

GLI OBIETTIVI: “Voglio divertirmi e dare un contributo alla mia squadra”.

NIGRI: “L’anno scorso ho giocato nella Volley Club Locorotondo. Sono un centrale, alto circa 1,90 cm e sono nato nel 1984. Mi alleno tanto anche da solo e quindi ho un fisico atletico. Punto molto sulla buona condizione fisica, sulla resistenza e sulla rapidità”.

IL POTENZA: “E’ un avversario impegnativo che ha gli stessi nostri punti anche se con una gara in più. Formazione ostica ma per fortuna giochiamo in casa: proveremo ad ottenere un buon punteggio finale”.

UFFICIO STAMPA VTT COMES – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

 

Commenti

È tornato a riunirsi il Tavolo Tecnico dello Sport
Talsano Taranto, il progetto raddoppia. Nuovo stadio e valorizzazione dei giovani