Pallavolo Maschile

VTT Comes, De Feudis: 'Con Potenza cercheremo di partire subito aggressivi'

03.03.2021 11:48

A commentare il ko nell'esordio con la Volley Club Grottaglie e a presentare la prossima sfida, di domenica, al cospetto della P2M En&Gas Potenza è il capitano rossoblù, Sergio De Feudis: "Domenica il Grottaglie ci ha aggredito subito. Ho visto una formazione ben quadrata con il campione Cernic che da' una marcia in più. Siamo in fase di rodaggio con gente arrivata da poco come il nostro palleggiatore: chissà, se questo derby l'avessimo giocato tra tre settimane come sarebbe andato a finire. Gli arbitri? Non li commento...".

LA SETTIMANA: "Il ko? Non c'è nessun problema. Siamo tornati a lavorare da martedì con grande impegno soffermandoci su ogni aspetto con i coach Minelli e Marasciulli che sapranno come colmare ogni defezione".

FORMAZIONE: "Domenica mancherà Buccoliero che ha un problema alla schiena. Il resto del gruppo sarà presente nonostante qualche piccolo acciacco".

IL POTENZA: "Hanno vinto le prime due partite con Altamura e Taranto. Onestamente li conosco poco: l'anno scorso nel loro girone veleggiavano in posizioni basse di classifica. Dobbiamo guardare sempre in casa nostra".

LA GARA: "Sicuramente, come domenica scorsa, fatta eccezione del primo set, il nostro atteggiamento sarà buono. Cercheremo di partire aggressivi battendo bene e aggiustando la ricezione. Intanto in settimana ci stiamo amalgamando ancora di più, fattore importante per le prossime uscite".

IL CAMPIONATO: "E' un mini girone in cui non bisogna lasciare set agli avversari. Al ritorno, con il Grottaglie, ce la giocheremo cercando, intanto, di fare punti con ogni avversario per muovere la classifica".

UFFICIO STAMPA VTT COMES - ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

El Blanco, successo assicurato con il nuovo singolo 'Montecarlo'
Serie D/H: Rinviata per Covid Casarano-Gravina