Pallavolo Maschile

Vibrotek Volley, D'Amicis: 'Avventura molto stimolante'

07.10.2021 15:23



Importante acquisto in casa Vibrotek: di fatto la società del Presidente Antonio Di Giuseppe si è assicurata le prestazioni dell’esperto palleggiatore, classe 1992, proveniente dal Volley Alezio con il quale ha conseguito la promozione dalla D alla C, Mattia D’Amicis.

Ecco le prime dichiarazioni del neo acquisto: “In queste settimane avevo avuto tante offerte ma questo progetto mi ha maggiormente colpito perché crede molto nei giovani: alcuni non hanno neanche diciotto anni. Il Presidente Di Giuseppe mi ha chiamato perché gli serviva un palleggiatore più esperto. Sarà una bella esperienza stimolante”.

IL CAMPIONATO: “Sicuramente la serie C è un campionato abbastanza ostico in cui il fattore campo fa tanto. Si prospetta un girone di buon livello. Non conosco bene le avversarie: a prescindere da ciò, dobbiamo pensare sempre a noi e poi alle caratteristiche delle altre compagini. Vediamo come ci assembreremo in questi giorni…”.

GLI OBIETTIVI: “Per me questa è una bella sfida visto che giocherò al fianco di giovani ragazzi che non hanno mai fatto la serie C. L’obiettivo di squadra è la salvezza ma poi, si sa, l’appetito, vien mangiando. Sarà una stagione stimolante in cui proverò a dare una mano ai più giovani: è quello che mi ha chiesto il Presidente Di Giuseppe”.

LA VIBROTEK: “Conosco già Pierluigi Alabrese. Per quanto riguarda il Presidente Antonio Di Giuseppe lo conosco da tantissimi anni: è un veterano nel volley. Sposare un suo progetto non può che dare sicurezza ad un’atleta. E’ una persona concreta”.

POST COVID: “Speriamo che la gente, dopo la pandemia, possa riempire il palazzetto: sono convinto che sarà così. Il calore dei tifosi può aiutare i più giovani a rendere maggiormente. E’ un fattore importantissimo: i supporters sono il “primo” uomo in campo”.

UFFICIO STAMPA VIBROTEK VOLLEY – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Covid: Il bollettino della Puglia del 7 ottobre. 94 casi su 12982 test. 15 nel tarantino
prova