Fuori dal Campo

Percorsi turistici sostenibili, nuovo incontro con Federparchi Europarc Italia per l’area protetta di Mar Piccolo

11.11.2021 13:41



Proseguendo lungo la traccia indicata nell’ultimo incontro con il sindaco Rinaldo Melucci, Federparchi è tornata a Palazzo di Città per avviare le attività di certificazione dei percorsi di turismo sostenibile all’interno del costituendo parco del Mar Piccolo, seguendo le linee guida della “Carta europea del turismo sostenibile”.

L’assessore all’Ambiente Paolo Castronovi, accompagnato dai professionisti dell’Urban Transition Center, ha incontrato Francesco Carlucci e Corrado Teofili di Federparchi, e i rappresentanti del Ciheam Gianfranco Cataldi e Massimo Zuccaro.

Sono state predisposte le tappe di questo percorso, finalizzato preliminarmente l’organizzazione di un primo forum partecipativo con istituzioni, associazioni e imprese, entro fine novembre. Successivamente, sarà realizzata un’analisi del mercato turistico, delle sue opportunità, ma anche dell’impatto ambientale, economico e sociale a scala locale di questa iniziativa.

Obiettivo finale sarà l’adesione a The Europarc Federation, il più importante network europeo delle aree protette.

Commenti

Serie C/C: Il Monterosi ha scelto il nuovo allenatore
L'amministrazione Melucci lancia il progetto "Famiglie in biblioteca"