Fuori dal Campo

Earth Day, l’Utc promuove il tema della mobilità sostenibile

18.04.2021 13:52

Per la 51esima “Giornata Mondiale della Terra”, il prossimo 22 aprile, l’Urban Transition Center ha organizzato un webinar incentrato sulle azioni dell’amministrazione Melucci nell’ambito della programmazione strategica e della progettazione dei metodi ecosostenibili di mobilità.

L’incontro mira a sensibilizzare l’intera cittadinanza alle tematiche sulle quali l’amministrazione sta puntando per compiere un’efficace e completa “rivoluzione” sociale ed una totale transizione ecologica, economica ed energetica verso un ecosistema urbano resiliente, accogliente e aperto ai cambiamenti, per aumentare la conoscenza e l’impatto positivo dei “Sustainable Development Goals” dell’Agenda 2030 ONU (in particolare dell’obiettivo 11) nelle vite di tutti.

Per celebrare la ricorrenza dell’Earth Day, quindi, dopo i saluti del sindaco di Taranto Rinaldo Melucci e del direttore generale di Asset Puglia Elio Sannicandro, interverrà l’ingegner Alessia Valenti, energy director Europe/Middle East/Africa della Johnson & Johnson, che introdurrà il tema della sostenibilità e del cambiamento climatico, con particolare attenzione all’emergenza climatica e alla necessità di salva-guardare e sostenere l’ambiente, mediante le più basilari azioni per la riduzione delle emissioni di CO2.

In linea con tale focus, prenderà parte all’evento anche la professoressa Maria Casola, delegata della Terza Missione in qualità di docente del Dipartimento Jonico dell’Università degli Studi “Aldo Moro”, che relazionerà sui “beni comuni” quali risorse per lo sviluppo sostenibile. Interverrà l’ingegner Fabio Cerino, CEO e co-fondatore della start-up Befreest, nata per migliorare la qualità della vita delle persone attraverso l’uso delle tecnologie intelligenti: sarà illustrato il “Nose”, dispositivo che sfrutta la tecnologia IoT per monitorare la qualità dell’aria indoor, rilevando in tempo reale la concentrazione degli agenti inquinanti inviandone i relativi dati ad una piattaforma di gestione ed elaborazione in cloud.

Entrando nel vivo dell’incontro, si discuterà di Brt (Bus rapid transit) e di sistemi alternativi di mobilità (bike sharing, Ztl, idrovie) con Kyma Mobilità, tramite il presidente Giorgia Gira e l’ingegner Antonella Vizzarro. Interverranno sul punto anche gli assessori alla Mobilità, Gianni Cataldino, all’Ambiente, Paolo Castronovi, e all’Urbanistica, Ubaldo Occhinegro, i quali esporranno le linee strategiche e operative dell’amministrazione Melucci.

Relazionerà, quindi, l’ingegner Francesco Caracciolo della società “Project Automation S.p.A.”, che fornirà il proprio apporto sul tema del monitoraggio e controllo della viabilità nonché su quello ambienta-le, attraverso la tecnologia aziendale già in uso a Taranto.

Nel corso dell’evento, fondamentale sarà il contributo del dirigente scolastico dell’istituto di istruzione secondaria superiore “A. Pacinotti”, Vito Giuseppe Leopardo, che introdurrà gli alunni protagonisti del progetto “Taranto Smart City”, coordinato dal professor Fabio Cito.

L’evento si concluderà con il contributo di Nico Capogna, CEO di “Pin Bike”, il quale racconterà l’esperienza dell’infrastruttura tecnologica per il rilascio di incentivi chilometrici ai cittadini che utilizzeranno la bicicletta per spostamenti lavorativi.

Per partecipare all’evento, previsto per le 17 del 22 aprile, sarà possibile collegarsi sulla piattaforma Webex tramite il seguente link: https://comune-taranto.webex.com/comune-taranto-it/j.php... (numero riunione: 183 608 5040 - password: urbancenter). Il webinar sarà trasmesso anche in diretta streaming sulla pagina Facebook Ecosistema Taranto.

 

Commenti

Mercato: Due nuovi acquisti per il Sava
La Cisa Boys Basket Taranto conquista i play-off