Pallavolo Maschile

VTT Comes, Picuno: 'Altamura? Siamo carichi mentalmente'

28.04.2021 11:45

E’ stato uno dei protagonisti della vittoria di domenica scorsa della VTT Comes, con il Potenza, Mattia Picuno che presenta la sfida di Altamura che si giocherà sabato: “Il secondo posto non è ancora certo matematicamente: siamo concentrati e vogliamo consolidarlo. Abbiamo una partita in meno e può essere un fatto molto importante. Avendo visto tutte le squadre posso confermare che la più ostica è il Grottaglie. Vogliamo ripetere il girone d’andata cercando di non regalare alcun set agli avversari”.

LO STATO: “Mentalmente siamo carichi e spronati da un avvenimento che ci ha colpito molto ma allo stesso tempo spronato. Dobbiamo impegnarci per evitare complicazioni”.

L’ALTAMURA: “All’andata concedemmo, ai baresi, un set. In casa loro dobbiamo far si che questo non accada perché potrebbero reagire visto anche il fattore campo a loro favore. Non li sottovalutiamo perché in rosa hanno elementi esperti e ragazzi che stanno crescendo”.

BORSINO: “Siamo felici per il rientro di Russo dalla squalifica. Allo stesso tempo, però, in forte dubbio c’è capitan De Feudis”.

IL CAMPIONATO: “E’ un girone il cui livello è accessibile e un po’ più basso rispetto alle scorse edizioni. Ci sono tanti giovani e atleti che giocano per la prima volta in un campionato di questo livello. Vogliamo chiudere la regular season facendo il meglio: abbiamo la personalità per far bene. Nei play off incontreremo avversarie esperte e più preparate”.

UFFICIO STAMPA VTT COMES – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Diavoli Rossi, Renna: 'La ripresa? Ho visto tanto entusiasmo'
Massafra, Pinto: 'Contento per il gol ma ciò che più conta sono i risultati'