Taranto F.c. News

Francavilla in Sinni, Pagano: 'Per il Taranto insidia mentale'

27.05.2021 13:10

DI ALESSIO PETRALLA

Una vittoria importante quella conquistata a Fasano per il Francavilla in Sinni che permetterà ai lucani di affrontare il Taranto in modo più sereno come conferma, a Tutto Sport Taranto, uno dei calciatori più esperti a disposizione del tecnico Lazic, il difensore Carmine Pagano: “Quella di domenica è stata una vittoria fondamentale: la più importante della stagione. La classifica ci preoccupava visto il calendario che ci propone Taranto, Altamura e Andria: tutte gare difficili. Ci alleniamo più serenamente ma sempre po’ pensierosi: ci servono, ancora, tre o quattro punti. Formazione? Mancherà Cabrera squalificato oltre il tecnico Lazic”.

POSTA IN PALIO: “Il Taranto verrà qui per i tre punti con gli ionici che poi sfideranno due avversarie toste come Cerignola e Lavello. Noi cercheremo punti. Per loro l’insidia numero potrebbe essere mentale perché devono vincere per forza. Il Francavilla è più tranquillo visto che un punto potrebbe andarci bene: con la capolista si può anche perdere…”.

IL TARANTO: “E’ stato costruito diversamente rispetto agli anni passati, con intelligenza e calciatori di categoria con l’età giusta e che magari non hanno mai vinto. Stanno facendo benissimo. L’assenza di pubblico può averli aiutati”.

IL CAMPIONATO: “E’ molto equilibrato, ancor di più rispetto alle passate edizioni. Anche l’ultima in classifica, la Puteolana, ha una buona squadra e si possono perdere punti ovunque. E’ mancato il Casarano, mentre Taranto, Picerno, Lavello e Andria stanno rispettando i pronostici. Il Bitonto avrebbe potuto fare qualcosa in più. Ogni gara è combattuta con le ultime due della classe ancora in corsa per la salvezza”.

Si ringraziano:

Commenti

Taranto entra in AFC, la città investe sulla sua vocazione cinematografica
Stadio “Erasmo Iacovone”, il sindaco Melucci svela due targhe: campo B e sala stampa intitolati a Di Molfetta e Abbracciavento