Calcio a 5 Maschile

Orsa Viggiano, Contini: 'I gol? Non riesco ad essere pienamente felice'

22.03.2021 11:13

Un ko beffardo e immeritato quello rimediato dall’Orsa Viggiano nella sfida interna di sabato con la GEAR Piazza Armerina. A commentarlo è l’autore della doppietta Lucio Contini: “Purtroppo non riesco mai ad essere pienamente felice per i miei primi gol in serie A visto che non hanno portato punti a casa. Nonostante in settimana ci stiamo allenando bene, intensamente e con costanza non siamo riusciti a muovere la classifica. Le cause? Mancanza di cattiveria sotto-porta e qualche defezione arbitrale. Quest’ultima non dev’essere una scusa”.

IL CALENDARIO: “Tra due settimane sfideremo il Bernalda in trasferta e sono convinto che con una prestazione intensa e compatta potremo giocarcela fino alla fine: non sfigureremo. Peccato per questi lunghi quindici giorni: avevamo ripreso pienamente il ritmo partita. Poi ci giocheremo il tutto per tutto in casa con il Cataforio che è una buonissima squadra a prescindere dalla posizione di classifica. Sarà dura”.

L’ORSA VIGGIANO: “Il tecnico Rispoli, sabato, nel post gara si è complimentato con noi visti i pochi errori, i due pali e il rigore non dato. Sappiamo che tecnicamente non siamo eccelsi ma giochiamo sempre con grande intensità e cattiveria, fattori che cureremo nei prossimi allenamenti”.

IL CAMPIONATO: “E’ stato bello ed intenso con tante squadre che si sono rinforzate: fa piacere giocare con atleti così forti. Posso solo crescere ed imparare. Per me è uno stimolo. Nel complesso è ancora tutto aperto con punti pesanti in palio”.

UFFICIO STAMPA ORSA VIGGIANO – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Mercato: Ex centrocampista del Taranto per il Città di Mola
ASD Marzano Academy, Tanzarella: 'Un progetto importante per valorizzare il territorio'