Pallavolo Maschile

Vibrotek Volley, Caiaffa: 'Mese di stop molto penalizzante'

01.02.2022 17:10


Dopo un mese d’incertezze, legate al Covid e ai vari slittamenti imposti dalla Federazione, finalmente in casa Vibrotek Volley sono ripresi gli allenamenti per preparare il recupero del 10 febbraio con il Castellana. A tracciare il punto del momento è coach Giovanni Caiaffa: “Purtroppo questo mese di stop è stato molto penalizzante anche perché avevamo raggiunto un buon livello tecnico e un’ottima condizione fisica: dovremo, perciò, essere bravi a riprendere la forma e raggiungere un livello tecnico adeguato. Per fortuna la rosa è al completo: non ci sono infortunati”.

LA RIPRESA: “Abbiamo ripreso ad allenarci anche se purtroppo fino al 6 febbraio non potremo effettuare amichevoli. I ragazzi sono tutti presenti e si è ripreso nella maniera appropriata. I propositi sono buoni”.

IL CASTELLANA: “A dire il vero non so se loro hanno avuto problemi legati al Covid. Sulla carta, quella con i baresi, è una partita alla portata che ci possiamo giocare al cospetto di un avversario molto giovane. Compagine temibile che punta alla zona play off. In questo primo match del 2022 ogni cosa sarà una vera e propria incognita…”.

IL GIRONE DI RITORNO: “Dobbiamo ancora terminare il girone d’andata e quindi ogni cosa è sfalsata. Dovremo far fronte ad ogni situazione al meglio. Ora pensiamo al Castellana e al Matera”.

UFFICIO STAMPA VIBROTEK VOLLEY – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Serie C/C: AZ Picerno, Colucci: 'A Catanzaro non avremo vita facile'
Nuova Taras, Bisignano (Giovanissimi): 'La cosa fondamentale resta la crescita dei ragazzi'