Settori Giovanili

Presentato "Palleggiando... con i campioni". Sapio: "Felice di aver portato nella provincia di Taranto campioni internazionali"

Il Castello D'Ayala Valva ha fatto da cornice alla conferenza stampa del corso approfondito di tecnica individuale che vedrà sui campi di Carosino, Sava e Maruggio campioni come Amoruso, Birindelli, Torricelli, Bianchi, Pratali, Bremec e Mazzarano

10.05.2021 12:55

Un momento della conferenza stampaIl salone centrale del Castello D'Ayala Valva di Carosino sabato scorso ha fatto da cornice alla presentazione di "Palleggiando... con i campioni", corso approfondito di tecnica individuale organizzato dalla Next Star School College in collaborazione con la Maruggio Social Sport, la FL Pro Soccer Lab e la FL Tornei che si terrà a Carosino, Sava e Maruggio dal 3 al 6 giugno.

La conferenza stampa, trasmessa in diretta facebook su Tutto Sport Taranto (oltre 500 le visualizzazioni del live), e moderata dal giornalista Matteo Schinaia, ha registrato gli interventi di Vincenzo Di Manzo, presidente della Maruggio Social Sport, Onofrio Di Cillo, sindaco di Carosino, Giovanni Maiorano, vicesindaco di Maruggio, Milena Brisci, assessore allo sport del Comune di Sava, Salvatore Mazzarano, ex campione di serie A e tra i docenti dei training, Francesco Lemma, presidente della FL Pro Soccer Lab e della FL Tornei e di Piergiuseppe Sapio, organizzatore della manifestazione.

"Non vediamo l'ora di cominciare l'attività vera e propria sui campi sportivi - ha dichiarato lo stesso Sapio, tra i dirigenti più talentuosi dell'intero panorama calcistico italiano - e siamo felici di aver portato nella provincia ionica campioni internazionali come Nicola Amoruso, che sarà anche il coordinatore del corso, Moreno Torricelli, Alessandro Birindelli, Francesco Pratali, Nicolas Bremec, Totò Mazzarano e, ultimo in ordine cronologico, Rolando Bianchi, con quest'ultimo che, quattordici anni dopo, ricomporrà la 'coppia del gol' con Amoruso".

Particolarmente lodevole l'unione d'intenti delle istituzioni, che hanno lavorato all'unisono per una kermesse che già registra il suo "sold-out" di iscrizioni: "Ho avuto la massima disponibilità dai tre sindaci immediatamente: sono persone che amano lo sport e i giovani ed hanno intravisto una grande prospettiva in quest'evento. Ci hanno sostenuto e accompagnato in questo percorso e saranno protagonisti con noi sui campi dal 3 al 6 giugno".

Alla conferenza stampa hanno partecipato anche Marco Cascarano, main sponsor con il suo Cascarano Store, che ha presentato le divise ufficiali del camp, il cavaliere Antonio Melpignano del Molo Sant'Eligio e i rappresentanti degli sponsor Virgodent, Istituto Paritario Plateja, Md Alluminio e Marmi Strada.

Commenti

Taranto. Mercato: l’”affaire” portiere e la bella gioventù
Covid: Il bollettino della Puglia del 9 maggio. 4769 test e 247 casi. 1 nel tarantino