Coppa Puglia / Coppa Italia

PARI PREZIOSO PER IL REAL MOTTOLA NELL'ANDATA DEGLI OTTAVI DI COPPA PUGLIA

Al "Casone" di Santeramo è 3-3!

03.03.2022 20:02


Un punteggio importante per i ragazzi di Mister Gatti quello occorso nel turno d'andata di Coppa Puglia, in una partita equilibrata e ricca di reti.
Santeramo che passa subito in vantaggio: al 7' cross dalla sinistra che serve Cirrottola, il quale si coordina e con un destro al volo beffa Lavarra per il momentaneo 1-0.
Il Real Mottola reagisce prontamente e al 14' Daniele Greco, dopo una conclusione deviata sul palo dal portiere locale, con un tap-in insacca per la rete dell'1-1.
Dopo neanche un minuto arriva l'1-2 sempre con Daniele Greco che segna su contropiede.
Al 24' occasione per il Santeramo con una punizione dai 20 metri calciata alta sopra la traversa da parte di Cappiello.
Amatulli poi, al minuto 33, colpisce una traversa clamorosa in semi-rovesciata, con la palla che rimbalza fuori dalla linea di porta e che viene respinta dalla difesa locale.
Al 41' occasione per Nocco la cui conclusione si spegne poco fuori alla destra di Lavarra. Dopo 2 minuti arriva la rete del 2-2 con lo stesso Nocco, che segna con un destro rasoterra. 
Primo tempo dunque che si conclude con il punteggio di 2-2.
Seconda frazione di gara che per buona parte verte s favore dei locali, i quali rimontano al 51' con il gol del neo-entrato Difonzo, il quale approfitta di un errorraccio della retroguardia ospite per insaccare la palla che vale il 3-2.
Al 56' Daniele Greco prova a battere con una punizione dai 18 metri in diagonale, parata facilmente da Sportelli. Pochi minuti dopo ci prova il Santeramo con Stano, il quale sibila il palo alla sinistra di Lavarra.
Santeramo che rimane in 10 al 70' grazie all'espulsione di Cirrottola per veementi proteste.
All'84' arriva la rete del pareggio del Mottola: Spicoli calcia di mancino dai 30 metri e deposita in rete, forse anche con la complicità di Sportelli.
Nei minuti di recupero Lavarra si rende protagonista con 2 interventi prodigiosi, prima su Borromelo e poi su Cappiello e salva il Mottola da quella che sarebbe stata una beffa clamorosa.
Al 93' fischietto in bocca per il signor Andreula che sancisce la fine di questo primo round degli ottavi di Coppa Puglia (ritorno previsto per il 17 Marzo)

Commenti

L'Associazione E.R.AV. in aiuto del popolo ucraino
VIDEO Foggia, Zeman: 'Taranto? Dipende da noi'