Taranto F.c.

Pronostici D/H, Pellegrino: 'Taranto? Sono un tifoso rossoblù e spero sia l'anno buono'

20.03.2021 11:46

DI ALESSIO PETRALLA

A commentare l’andamento del girone H della serie D e a presentare il prossimo turno, a Tutto Sport Taranto, è l’ex portiere del Taranto Paolo Pellegrino: “E’ come sempre un campionato difficile con varie squadre attrezzate. La sorpresa è il Nardò; poi ci sono Casarano e Taranto che hanno gare da recuperare. E’ un raggruppamento molto equilibrato con squadre molto vicine in classifica”.

IL TARANTO: “E’ una squadra molto attrezzata con la società che nelle ultime settimane è intervenuta sul mercato facendo acquisti mirati. Ho visto molte partite e gioca un bel calcio: ha una gran difesa e sa soffrire oltre ad un reparto offensivo forte con Diaz, Corado, il rientrante Corvino e lo stesso Tissone. A centrocampo c’è capitan Marsili che è il valore aggiunto. Sono un tifoso rossoblù e spero che questo possa essere l’anno giusto”.

ZONA BASSA: “E’ strano vedere il Gravina così giù in classifica: è una bella piazza e spero possa risalire. Il Fasano che ha recuperato tanti punti, assieme al Real Aversa si tirerà fuori”.

I PRONOSTICI DI PAOLO PELLEGRINO

22a Giornata – Serie D – Girone H – 21/03/21

FASANO-GRAVINA: 2 – “I padroni di casa sono in forma ma spero nel risultato dei gialloblù”.

FIDELIS ANDRIA-BRINDISI: 1 – “Ho appreso che in casa adriatica sta per cambiare la società. I padroni di casa sono attrezzati e bel allenati da Panarelli che li fa giocare bene”.

FRANCAVILLA IN SINNI-AZ PICERNO: X2 – “Gli uomini di Lazic vivono questo campionato tra alti e bassi: è una squadra strana. Gli ospiti hanno un’ottima rosa”.

LAVELLO-BITONTO: 2 – “I baresi con l’arrivo di Loseto hanno un’altra marcia”.

MOLFETTA-SORRENTO: 1X – “I costieri avevano iniziato bene ma poi hanno avuto un calo. I baresi, invece, affronteranno quest’impegno dopo il 3-0 rifilato mercoledì al Portici”

PORTICI-AUDACE CERIGNOLA: 2 – “Gli ospiti hanno acquistato Loiodice e Manzo due ottimi calciatori che possono far fare il salto di qualità”.

TARANTO-CASARANO: 1 – “Gli ionici dispongono di una rosa compatta. Mi aspetto una bella gara al cospetto dei leccesi che hanno cambiato allenatore: può essere uno svantaggio. Spero, tutta la vita, nella vittoria del Taranto. Questo match si vincerà a centrocampo con i rossoblù che si sono rinforzati anche in attacco. Il Casarano ha grandi qualità in avanti ma gli ionici sono fortissimi in difesa e a centrocampo”.

FOTO: MITIDIERI

Si ringraziano:

Commenti

Diavoli Rossi, Solito: 'Alla società si può dire soltanto "grazie di tutto"'
Woman Grottaglie, Abatematteo: 'Qualcuno sottovaluta questa maledetta pandemia'