Taranto F.c. News

Taranto, il futuro è già iniziato

Il club ionico è già al lavoro per programmare la nuova stagione

15.06.2021 22:59

A cura di Enrico Losito

“Siamo già al lavoro da un mese per la costruzione della nuova squadra ma eravamo bloccati dall’esito del campionato” queste le parole del diesse rossoblu Francesco Montervino nell’immediato post gara di Lavello. Il calciomercato ionico in effetti non si è mai chiuso e alcuni nomi potrebbero tornare in auge proprio dopo la promozione in serie C, su tutti quello di Michele Murolo della Carrarese, oltre al ritorno di Francesco Pambianchi della Virtus Francavilla, quest’ultimo è un nome che rimbalza “puntalmente” ad ogni sessione di mercato, boutade o ritorno di fiamma reale?! Lo scopriremo nel corso dell’estate. Tra i tanti giovani sotto osservazione ci sarebbero l’esterno Giuseppe Faiello e il centrocampista Alessio Ziello (classe 199) del Real Aversa, entrambi già sondati nella sessione di mercato invernale. Tra i desiderata per l’attacco, invece, Fabio Longo della Turris; Giancarlo Malcore, bomber della serie D girone H con 21 reti realizzate con l’Audace Cerignola e Nicola Strambelli del Molfetta. Si lavorerà ovviamente sulle riconferme dei top player delle stagione appena trascorsa tra cui Guastamacchia, Falcone, Marsili e Tissone tanto per citarne alcuni; tra i giovani su tutti in odore di riconferma sarebbe Diaby malgrado i tanti estimatori pure in categoria superiore. Occhi puntati anche sul settore giovanile con alcuni contatti in corso con il giovane dirigente ionico Piergiuseppe Sapio. Il futuro è già iniziato e il club non ha perso tempo malgrado i festeggiamenti per la storica promozione siano ancora in corso. L’entusiasmo è tornato in riva allo Jonio, del resto le vittorie sono la panacea di tutti i mali.

 

 

 

 

Commenti

Taranto. Mercato: l’”affaire” portiere e la bella gioventù
Il giorno prima degli esami rientra in quelle date della vita di ciascuno che rimangono indelebili.