Settori Giovanili

Pratali: "Felice di partecipare a 'Palleggiando... con i campioni'. Vogliamo realizzare qualcosa di unico in Puglia"

Il forte ex difensore di Empoli, Torino e Siena: "Prendo parte all'evento grazie all'amicizia con l'organizzatore Piergiuseppe Sapio e per il progetto condiviso con Nicola Amoruso"

20.04.2021 22:27

Francesco Pratali (a destra) con l'organizzatore Piergiuseppe SapioUna vita tra serie A e B, undici stagioni ad Empoli, quattro a Torino e una a Siena, dimostrandosi sempre uno dei più forti nel suo ruolo, difensore centrale.

Francesco Pratali è uno dei protagonisti di "Palleggiando... con i campioni", corso approfondito di tecnica individuale organizzato dalla Next Star School College in collaborazione con la FL Pro Soccer Lab e la FL Tornei di Francesco Lemma, che si terrà a Carosino, Sava e Maruggio dal 3 al 6 giugno. 

"La mia partecipazione nasce grazie all'amicizia che mi lega all'organizzatore Piergiuseppe Sapio - commenta Pratali - di cui apprezzo il modo di lavorare, e dall'idea nata da lui e da Nicola Amoruso di realizzare qualcosa di unico sul territorio pugliese".

Saranno tre giorni di training intensi, con lo stesso Amoruso, Moreno Torricelli, Alessandro Birindelli, Salvatore Mazzarano e Nicolas Bremec: "Il lavoro di noi allenatori si baserà soprattutto sull'aspetto tecnico e verranno toccati altri aspetti, come quello coordinativo motorio e dei concetti situazionali. Il corso si incentrerà soprattutto sull'aspetto tecnico coordinativo, perché sono concetti legati tra loro: d'altra parte, se un atleta non è coordinato, non può fare bene un gesto tecnico...".

In carriera tanti successi, con importanti promozioni e salvezze che pesano quasi quanto uno scudetto. Ma per Pratali non ci sono segreti: "Per fare bene in questo mondo ci vuole una grande umiltà e cercare di mettersi sempre in discussione - conclude Pratali - perché si può sempre migliorare. A tutti i ragazzi dico di inseguire i loro sogni e ai loro genitori di non mettere pressione e non creare aspettative, perché il calcio è soprattutto divertimetno ed una scuola di vita".

Tantissime le adesioni già pervenute: èer informazioni e iscrizioni (che si concluderanno il 23 maggio e saranno a numero chiuso) è possibile contattare i recapiti telefonici 3289378994 e 3294920449.

Commenti

Vigili della Polizia Locale parte integrante della Città Vecchia
Ordinanza sulle strisce blu, proroga al 30 aprile