Pallavolo Maschile

Vibrotek Volley, il ds Millardi: 'Grande emozione tornare sul campo'

28.09.2021 16:06


Un progetto giovani interessante e ambizioso quello del numero uno della Vibrotek Volley Antonio Di Giuseppe che il ds Nicola Millardi commenta così: “Il settore maschile è differente da quello femminile. Ovviamente è anche più fisico. Ringrazio prima di tutto il Presidente Di Giuseppe per avermi dato questa opportunità e per avermi rinnovato la sua fiducia e malgrado mi stia affacciando per la prima volta come DS ad un campionato Maschile, ho comunque sempre seguito i campionati regionali maschili e conosco i valori tecnici di molti giocatori. Sono convinto che riusciremo a dare una fisionomia alla squadra ben definita e poi toccherà ai due tecnici, Caiaffa e Caputo, forgiare il gruppo ed ottenere i risultati che la società si aspetta".

LO STAFF: “Sono convinto che lo staff tecnico e dirigenziale costruito dal Presidente Di Giuseppe sarà in grado di dare le giuste dritte ai giovani della Vibrotek che parteciperanno al prossimo campionato di serie C”.

GLI OBIETTIVI: “Sotto questo punto di vista possiamo dire che tutto lo staff tecnico è stato messo nella condizione di lavorare nel migliore dei modi. La società non ci ha mai messo troppa pressione anche se, come è giusto che sia, si attende un campionato con la valorizzazione dei giovani e l'obiettivo minimo della permanenza nella categoria. Sono convinto che riusciremo a dare buone soddisfazioni ai nostri numerosi tifosi”.

IL CAMPIONATO: “La serie C è molto impegnativa: serviranno tanti sacrifici. Allo stesso tempo cercheremo di divertirci”.

LA VIBROTEK: “Sta nascendo una squadra giovane. Nel frattempo stiamo sondando qualche altro ragazzo. Vediamo un po’ quello che accadrà…”.

PERIODO COVID: “Innanzitutto spero che la stagione che inizierà tra un mese non veda degli stop. E’ una grande emozione tornare a calcare di nuovo i campi”.

UFFICIO STAMPA VIBROTEK VOLLEY – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

VIDEO Serie C/C: ACR Messina, Sullo 'Bari? Non ragiono con il nome degli avversari'
Football Academy Gioia del Colle, Piccione (Primi Calci): 'Cerchiamo di far stare i bambini sempre in un ambiente sano'