Taranto F.c. News

Taranto, verso il Latina. Laterza: “Serve la partita perfetta mi aspetto rabbia e un approccio devastante”

Dubbi in tutti i reparti per il trainer rossoblu, out Diaby, Ghisleni e Versienti

25.09.2021 14:24


A cura di Enrico Losito

“Il Latina verrà qui a giocarsela, serve la partita perfetta e mi aspetto tanta rabbia dai miei ragazzi e un approccio devastante alla gara dopo la sconfitta di Pagani. Mi porterò alcuni dubbi fino a poche ore dall’inizio del match. Purtroppo non saranno della gara Diaby, Versienti e Ghisleni avrò a disposizione Pacilli”. Questi alcuni stralci delle dichiarazioni rilasciate dal tecnico Giuseppe Laterza nel corso deella conferenza stampa alla vigilia della gara dello Iacovone contro il Latina. La formazione resta un rebus in tutti i reparti considerando anche le precarie condizioni fisiche del difensore Zullo oltre alle assenze certe dei citati Diaby, Ghisleni e Versienti. Difficile ipotizzare un cambio di modulo (4-2-3-1?!) che resta come possibilità solo sullo sfondo del 4-3-3 che potrebbe prevedere: Chiorra tra i pali; Tomassini sull’out di destra con lo spostamento di Riccardi centrale se Zullo non dovesse farcela, Benassai nell’abituale ruolo incastonato nel centro-sinistra e Ferrara sull’out mancino; in mediana Marsili affiancato da Bellocq (o Civilleri) e Labriola; in attacco Saraniti con Giovinco e uno tra Santarpia favorito e la possibile “sorpresa” Pacilli, l’utilizzo di quest’ultimo è più ipotizzabile a match in corso. Più remota l’opzione di Civilleri incastonato nel tridente offensivo.

Qui Latina. Novità all’orizzonte per il Latina di scena domani allo Iacovone, il tecnico Di Donato ha abbondanza in attacco al netto dell’indisponibilità del lungodegente Zini (rientro in gruppo previsto tra 10 giorni) oltre a Celli in difesa a causa di una distorsione alla caviglia accusata surante la seduta d’allenamento di venerdì. A centrocampo un paio i ballottaggi per una maglia nell’undici titolare con Marcucci pronto eventualmente a sostituire Spinotti, anche per quanto riguarda la catena degli esterni Teraschi e Rossi “insidiano” i “sempre presenti” Di Livio e Tessitore. Qualche dubbio anche nel settore avanzato con con Sanè, Mascia e Jefferson segnalati in buone condizioni di forma. L’undici, modulato con il 4-4-2, che potrebbe scendere in campo allo Iacovone domani (calcio d’inizio alle ore 14:30 con diretta sulla piattaforma web Eleven Sport e in tv su Sky Sport canale 256) comprenderebbe: Cardinali; Ercolano, De Santis, Esposito, Nicolao; Rossi, Marcucci, Amodio, Tessiore; Carletti, Mascia. 

 

 

Commenti

Dinamo Taranto, Ciliberti: “Serie C? Fare bene valorizzando i nostri giovani”
VIDEO Serie C/C: Paganese, Grassadonia 'Bari squadra importante con un nuovo progetto'