Calcio a 5 Maschile

Futsal Senise, Masiello: 'Chaminade? Abbiamo preparato la gara su noi stessi'

08.10.2021 14:53


L’attesa è finita: finalmente il Futsal Senise, sabato scenderà in campo per affrontare il primo ostico impegno di campionato in casa del Chaminade. Un impegno insidioso che il tecnico Nicola Masiello presenta partendo da un bilancio sulla preparazione: “Il bilancio è assolutamente positivo. La squadra si è allenata sempre con impegno e dedizione, cercando di acquisire, fin da subito, il mio metodo di lavoro. Bisogna ammettere che abbiamo iniziato molto in ritardo per i miei canoni e che, in virtù di questo ritardo, abbiamo avuto un calendario delle amichevoli non all’altezza e, quindi, non abbiamo parametri significativi, seppur teorici, su noi stessi. In ogni caso mi fido dei miei ragazzi e sono sicuro che sapremo ritagliarci “il nostro posto nel mondo””.

IL CHAMINADE: “E’ forse la squadra che ci somiglia di più come organico. Penso che siamo due squadre che hanno come obiettivo la salvezza e quindi si presenta fin da subito come un match delicato. Nutro grande rispetto per un club storico nel panorama nazionale: dovremmo affrontare la gara nel modo migliore possibile”.

LA GARA: “Essendo la prima gara dell’anno non abbiamo avuto parametri per preparare la partita sugli avversari. Perciò l’abbiamo preparata su noi stessi, cercando di immaginare la miglior strategia tattica in relazione al nostro organico che, al momento, è molto ristretto e con una rosa ancora in fase di assestamento”.

IL CAMPIONATO: “Inutile negarlo: è un vero e proprio girone di ferro. Basta leggere i risultati delle amichevoli pre campionato per avere la percezione di quante squadre siano riuscite a ben figurare, ed alcune volte anche a battere, squadre di categorie superiori. Non c’è una super favorita, per il semplice fatto che ci sono almeno quattro, cinque squadre candidate alla vittoria e molte altre, visti i roster costruiti, punteranno minimo ai play off. Credo che il livello sia davvero molto alto e, aldilà dell’alto tasso tecnico dei giocatori, con tanti giocatori che arrivano dalla Serie A2. Va, inoltre, sottolineata la presenza di tanti allenatori importanti per la categoria. Ci sarà da divertirsi”.

UFFICIO STAMPA FUTSAL SENISE - ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Covid: Il bollettino della Puglia dell'8 ottobre. 113 casi su 11664 test. 18 nel tarantino
Un esterno dalla serie B argentina per il Martina