Taranto F.c. News

Virtus Francavilla, Donatiello: 'Taranto? I derby sono impronosticabili. Occhio a Giovinco'

01.10.2021 13:04


DI ALESSIO PETRALLA

Un grande avvio stagionale quello della Virtus Francavilla che nel turno infrasettimanale ha espugnato Potenza insediandosi tra le primissime della classe. A tracciare un bilancio e presentare il derby con il Taranto, a Tutto Sport Taranto, è il Vice Presidente Tonino Donatiello: “Il bilancio iniziale della mia squadra non può che essere positivo: sono stra-contento perché amo la maglia e i tifosi della Virtus Francavilla. Il Direttore ha costruito un’ottima squadra e con lo staff si lavora ventiquattr’ore su ventiquattro: non guadiamo la classifica. A Potenza abbiamo meritato di vincere e i tre punti colti in terra lucana ci rendono più sereni in vista della grande sfida con il Taranto”.

LA PREPARAZIONE: “Giovedì i ragazzi hanno effettuato una seduta di scarico facendo i conti con le fatiche di Potenza in cui la gara è stata una guerra come del resto, in questo campionato, capita ogni domenica. Non ci sono squalificati…”.

IL TARANTO: “E’ sempre una grande squadra che ho avuto modo di vedere al cospetto del Palermo: mi fece una grande impressione. Si tratta di una squadra aggressiva che sta facendo un grande campionato grazie al lavoro degli amici Montervino e Giove e al tecnico Laterza. Sono contento del loro avvio positivo perché è una città che si trova a pochi km da Francavilla. Ovviamente domenica vorremo vincere entrambe”.

LA GARA: “I derby non si possono pronosticare: ogni gara ha una storia a se e questa per di più è una sfida sentita. Sempre con grande correttezza le due formazioni si daranno battaglia facendo il loro”.

INSIDIE: “Il calciatore più in forma del momento, in casa Taranto, è Giovinco. Al di la dell’errore dal dischetto è veramente forte. I penalty li sbagliano anche in serie A e B…”.

IL CAMPIONATO: “Quest’anno è ancora più affascinante e forte. Tutte le squadre sono importanti e di categoria: ciò lo rende ancora più bello. Anche il Bari, che sta facendo bene, ha steccato qualche gara. Non vedo una sola leader”.

Si ringraziano:

Commenti

Nuoto per disabili presso l'impianto sportivo "Mediterraneo Village"
Gioventù Palagiano, il primo round di coppa al Mottola