Taranto F.c. News

Taranto, verso Pagani: Versienti assente last minute, Santarpia e Civilleri “scalano i motori”

Per il tecnico Laterza dubbi in ogni reparto in particolare nel tridente d'attacco per sostituire l'ex neretino

18.09.2021 23:44



A cura di Enrico Losito

I dubbi fino a poche ore prima della gara” quasi un mantra ripetuto dal tecnico rossoblu Giuseppe Laterza alla vigilia di ogni gara. Non sfugge alla “tradizione” neanche il match di Pagani nel quale nelle fila ioniche oltre alla già nota assenza di Longo si è aggiunta quella last minute di Versienti. I ballottaggi in teoria riguarderebbero tutti i reparti ma andando per ordine: in porta ci sarà Chiorra; in difesa Riccardi “insidiato” da Tomassini per l’out di destra, a sinistra Ferrara con coppia centrale composta da Zullo e Benassai; in mediana Bellocq, Marsili e uno tra Labriola e Diaby; in avanti Giovinco, Saraniti e uno tra Civilleri e Santarpia per la casella lasciata libera da Versienti.

Qui Pagani. Il tecnico Grassadonia dovrà sostituire lo squalificato Sussi, al vaglio un paio di soluzioni che potrebbero influenzare anche l’assetto tattico degli azzurro-stellati. L’ipotesi più probabile è l’assetto 4-3-2-1 con: Baiocco tra i pali; in difesa Sbampato, Schiavi, Murolo e Manarelli; a centrocampo Vitiello in cabina di regia supportato dalle mezzali Cretella e Tissone (ex del confronto); in attacco Diop e Guadagni a sostegno di Castaldo terminale più avanzato. In alternativa nella retroguardia campana Schiavi potrebbe agire da esterno destro con Scanagatta al centro. Da non trascurare l’ipotesi del modulo 3-5-2: Sbampato o Schiavi potrebbero agire sull’out di destra con l’inserimento di Scanagatta in difesa e il “sacrificio” di Diop. Palla al centro alle ore 14:30 allo stadio “Marcello Torre” di Pagani con diretta sulla piattaforma web Eleven Sport.   

Commenti

Polizia Locale, arrivano 12 nuove unità a tempo determinato
prova